Le grandi manovre di Bluvacanze

Le grandi manovre di Bluvacanze
24 giugno 12:12 2019 Stampa questo articolo

Momento di rivoluzione in casa Bluvacanze. Sono più di 30 le nuove figure professionali inserite per sostenerne la crescita e il potenziamento di tre aree di business: leisure, tour operating e business travel. 

«In uno scenario in continua evoluzione come quello del turismo, la nostra realtà si conferma in prima linea quando si parla di investimenti sul patrimonio intellettuale e sulle risorse umane. La qualità dei nuovi inserimenti nel team dimostra la volontà del Gruppo di aumentare ulteriormente il livello di professionalità già presente in azienda, con l’obiettivo di voler rappresentare un’eccellenza nelle tre aree di business» afferma Gabriele Querelante, human resources director del Gruppo Bluvacanze.

I primi cambiamenti riguardano il reparto marketing e It. Nel primo caso, attraverso l’ingresso di due nuove risorse, è stato implementato il progetto Loyalty & Partnership con l’obiettivo di pianificare un programma di fidelizzazione dei clienti del Gruppo nonché di sviluppare le possibilità di sinergie tra le aree corporate, leisure e tour operating.

Per il reparto It, gli sforzi si sono concentrati sull’inserimento di Ivo Bacco come infrastructures & operations manager. Il settore R&d (ricerca e sviluppo) ha visto la creazione di un team dedicato di base a Milano, in una sede distaccata, che si occuperà dello sviluppo di applicativi proprietari per il Gruppo.

SGabriele Querelanteul versante Cisalpina Tours, è stata aperta una nuova sede a Padova, attraverso uno staff operativo e commerciale di ventennale esperienza, con l’obiettivo di realizzare una significativa espansione dei clienti nel Triveneto. Rafforzata anche la sales force con l’ingresso, dopo un’esperienza di oltre 15 anni nella divisione commerciale di Cwt Italia, di Daniele Cassina nel ruolo di area sales manager.

Potenziati, inoltre, i team operativi e contact center delle sedi di Torino, Milano e Roma dove proseguono le assunzioni di personale per far fronte alle nuove acquisizioni di importanti aziende clienti per la gestione delle trasferte dei viaggi d’affari.

Anche l’area leisure ha subìto una significativa riorganizzazione. Tre nuove aree di gestione, in contatto diretto con la direzione generale, interagiscono tra loro per supportare capillarmente la rete agenziale: la direzione account & back office network coordinata da Antimo Russo, la direzione sales & front office network coordinata da Raffaele Caiazzo e la direzione commerciale coordinata da Diego Borrelli.

Infine, con l’aumento della programmazione del tour operator, anche Going ha operato un potenziamento del personale del reparto booking, coordinato da Arianna Bramini; in modo da poter sviluppare ulteriormente l’area tailor made, con una customizzazione dei servizi ancora più completa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore