Le crociere guardano oltre: inverno tra Caraibi ed Emirati

Le crociere guardano oltre: inverno tra Caraibi ed Emirati
18 Giugno 07:20 2021 Stampa questo articolo

Tempo di allungare lo sguardo verso l’orizzonte per le compagnie di crociera, che – forti della ripartenza estiva a cominciare dall’Europa – mettono a punto l’inverno allargando il loro raggio d’azione. 

Costa Crociere ha aggiornato gli itinerari per il 2022 e la parte finale del 2021. Costa Firenze, in servizio dal 4 luglio sarà nel Mediterraneo fino a novembre e per l’inverno a Dubai, con crociere negli Emirati Arabi, Oman e Qatar, che permetteranno di visitare “Expo 2020 Dubai”. La presenza nel Mediterraneo sarà rafforzata da Costa Toscana, nave green a gnl che debutterà a dicembre. Per tutto il 2022 sarà dedicata a crociere nel Mediterraneo occidentale. Nell’inverno 2021/2022, Smeralda sostituirà la gemella Toscana in Sudamerica. E ancora, Diadema ripartirà il 26 settembre da Savona, per Turchia e Grecia o Spagna e Portogallo, per posizionarsi nei Caraibi a dicembre, con tre itinerari. Fascinosa tornerà in servizio il 23 settembre, da Savona, per crociere dirette a Lisbona, per spostarsi in Sudamerica in inverno. Deliziosa continuerà con il Mediterraneo orientale sino all’8 gennaio 2022, quando partirà per il Giro del Mondo. Luminosa in inverno proporrà isole Canarie o Israele.

Per la winter Msc Crociere sta programmando itinerari in Mediterraneo e altre aree, come le crociere inedite nel Mar Rosso. Nel Mediterraneo ci saranno almeno quattro unità. Msc Virtuosa, l’attuale ammiraglia, effettuerà crociere dall’Italia verso Spagna, Marocco, Portogallo, Francia prima del Grand Voyage da Genova al Golfo Persico, dove trascorrerà la stagione invernale. Poesia sarà impegnata tra ottobre e novembre in tre long cruise verso Grecia e Turchia, mentre per Preziosa e Musica minicrociere di 3-5 notti in Italia, Spagna e Francia a settembre-ottobre. Novità dell’inverno sono le crociere nel Mar Rosso insieme a Cruise Saudi. Tra novembre 2021 e marzo 2022 Magnifica partirà da Jeddah, Arabia Saudita, secondo porto del Medio Oriente. La nave toccherà tre porti sauditi, con scali ad Al Wajh da cui visitare Alula, Patrimonio Unesco. Gli ospiti potranno seguire il Saudi Arabian Grand Prix 2021 di Formula 1 il 5 dicembre a Jeddah. Da dicembre arriva Virtuosa nel Golfo Arabico, con tappe a Dubai, Abu Dhabi, Sir Bani Yas, Doha in Qatar e l’inedita Dammam (in Arabia Saudita, ma sul versante del Golfo). La compagnia torna ai Caraibi, da cui ripartirà il 2 agosto con Meraviglia. 

Ncl presenta il suo autunno, con la ripresa da altri porti statunitensi e non. Norwegian Joy partirà da Miami il 19 ottobre per i Caraibi. Breakaway navigherà alle Bermuda da New York dal 24 ottobre. Pride of America offrirà viaggi alle Hawaii da Honolulu dal 6 novembre. Bliss salperà da Los Angeles per la Riviera messicana il 7 novembre. Encore offrirà itinerari da Miami ai Caraibi dal 14 novembre. Dal 20 novembre, Escape navigherà da Port Canaveral (Orlando), in Florida, verso i Caraibi. Pearl salperà da Miami verso Canale di Panama, Bahamas e Caraibi il 23 dicembre. Dal 20 gennaio 2022, Jewel sarà la prima nave della flotta a offrire viaggi a/r sul Canale di Panama. Sun salperà in Asia il 28 gennaio 2022: itinerario giapponese da Hong Kong. Australia e Nuova Zelanda per Spirit dal 9 febbraio 2022.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Claudia Ceci
Claudia Ceci

Guarda altri articoli