Le città d’arte nei programmi Carrani Tours

18 settembre 07:00 2019 Stampa questo articolo

In un mondo scandito da ritmi sempre più frenetici, lo spazio dedicato ai viaggi è ridotto. Si viaggia più spesso grazie ai costi di trasporto sempre più contenuti ma si sta via da casa per meno tempo. Anno dopo anno, i dati confermano il trend. I viaggiatori europei si fermano all’estero per 3 o 4 giorni; chi viene da lontano, e deve necessariamente mettere in conto un tragitto più impegnativo, sceglie soggiorni che non vanno oltre gli 8-10 giorni.

IL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO, UN TESORO UNICO AL MONDO. Anche per viaggi brevi, l’Italia resta una delle destinazioni più amate.

Non è una sorpresa: il nostro paese è in assoluto il territorio che presenta il maggior numero di siti UNESCO, le meraviglie patrimonio dell’umanità: ben 55 siti presenti nella lista e 40 candidati ad entrarne a far parte. Molti di questi luoghi sono presenti nei nostri cataloghi: il centro storico di Roma, le maestose Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli, la spiritualità profonda di Assisi e la Basilica di San Francesco, lo splendore rinascimentale di Firenze e della Galleria degli Uffizi, lo spettacolo unico al mondo dei canali e delle architetture di Venezia, l’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci a Milano, la costiera amalfitana, Pompei e le sue rovine.

Con un’offerta culturale così ampia, ottimizzare il tempo è essenziale, soprattutto quando si va di fretta. Ecco perché crediamo che i tour organizzati con la presenza di assistenza qualificata e di guide professionali possano fare la differenza, oggi più che mai.

TANTO DA VEDERE E DA VIVERE. L’attenzione al cliente, l’accuratezza delle informazioni fornite durante le visite, la certezza di poter godere appieno delle bellezze offerte dalla località che si sta visitando con la garanzia della professionalità offerta da un tour operator affermato: questi sono i plus che offriamo con orgoglio alla nostra clientela.

Prendiamo sul serio la cultura: per questo le nostre guide sono tutte certificate. Non solo: molti dei nostri tour garantiscono la partenza anche senza numero minimo di visitatori e, per ogni attrazione turistica che lo permette, garantiamo biglietti di ingresso con cui “saltare” la fila – anche in luoghi generalmente affollati come i Musei Vaticani.

Per poter sfruttare al massimo ogni momento del soggiorno in una città d’arte, senza rinunciare a vedere nulla e dedicando la giusta quantità di tempo a tutto il meglio che l’Italia ha da offrire come destinazione di viaggio.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore