Le Bahamas semplificano l’ingresso per i viaggiatori vaccinati

Le Bahamas semplificano l’ingresso per i viaggiatori vaccinati
12 Gennaio 13:58 2022 Stampa questo articolo

Le Bahamas alleggeriscono i protocolli in entrata per i viaggiatori vaccinati, che non saranno più tenuti a presentare un test Pcr ma potranno presentare un semplice test antigenico rapido negativo.

La regola del test Pcr (molecolare), che avrebbe dovuto entrare in vigore il 7 gennaio 2022, è stata sospesa dalle autorità del Paese per facilitare l’ingresso di turisti vaccinati. Rimane però la regola secondo cui, tutti coloro che arrivano alle Bahamas da altri Paesi, sia i completamente vaccinati che i non vaccinati, dovranno ottenere un test Covid-19 negativo effettuato non più di tre giorni (72 ore) prima della data di arrivo alle Bahamas.

I viaggiatori vaccinati e tutti i bambini di età compresa tra 2 e 11 anni, potranno presentare un test antigenico rapido negativo o eventualmente, a discrezione, test molecolare negativo, mentre tutti i viaggiatori non vaccinati di età pari o superiore a 12 anni, devono presentare un test Pcr negativo (i test accettati includono NAAT, PCR, RNA, RT-PCR e TMA).

Inoltre, i viaggiatori dovranno stipulare un’assicurazione sanitaria Covid-19 che copra la durata del loro soggiorno alle Bahamas, fino a un mese. Il costo dell’assicurazione è incluso nella domanda di visto sanitario di viaggio alle Bahamas.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore