LaudaMotion by Ryanair, da giugno primi voli sull’Italia

LaudaMotion by Ryanair, da giugno primi voli sull’Italia
28 Marzo 14:00 2018 Stampa questo articolo

Tutto pronto per la nuova LaudaMotion targata Ryanair, dopo l’annuncio di qualche giorno fa dell’acquisizione fino al 75% della compagnia aerea austriaca da parte della low cost irlandese.

Michael O’Leary e l’ex-pilota di Formula 1 Niki Lauda hanno annunicato l’orario estivo di LaudaMotion. Saranno 21 gli aerei che opereranno da giugno su 9 basi in Austria, Germania e Svizzera (Vienna, Zurigo,Berlino Tegel, Colonia, Dusseldorf, Francoforte, Monaco, Norimberga e Stoccarda) per raggiungere 44 aeroporti per 65 rotte.

Per quanto riguarda l’Italia, i voli partiranno da Berlino Tegel il 1° giugno e avranno come destinazione Brindisi e Milano Malpensa. Da Zurigo, invece, la compagnia raggiungerà Lamezia Terme e Olbia e da Vienna Brindisi e Pisa. I voli sono disponibili per essere già prenotati sul sito di Ryanair e Laudamotion.

Su Berlino la compagnia posizionerà 4 aeromobili per servire 17 destinazioni; oltre alle mete italiane, Laudamotion volerà dalla capitale su Barcellona, Corfù, Faro, Fuerteventura, Heraklion, Ibiza, Kos, Lanzarote, Las Palmas, Malaga, Palma di Maiorca, Pula, Rodi, Rijeka e Tenerife.

Altri quattro aeri saranno posizionati, invece, a Vienna con collegamenti verso Palma di Maiorca, Cipro, Chania, Ibiza, Kalamata, Santorini, Malaga, Pisa e Brindisi, Da Dusseldorf le rotte saranno su Ibiza, Palma di Maiorca e Malaga, da Zurigo infine LaudaMotion servirà Haraklion, Ibiza, Palma di Maiorca, Furteventura e Lanzarote.

«Sono soddisfatto di questo primo schedule stivo di Laudamotion – sottolinea Michael O’Leary, ceo di Ryanair – Noi condividiamo la visione di Niki Lauda con il fine di sviluppare una compagnia austriaca low fare in un mercato dominato dalle alte tariffe di Lufthansa e dalle sue sussidiarie. Questa partnership creerà grandi benefici».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore