L’assistente vocale Google al servizio dei passeggeri Air France

L’assistente vocale Google al servizio dei passeggeri Air France
29 Agosto 07:00 2019 Stampa questo articolo

Balzo in avanti in campo digitale per Air France. Da oggi, i clienti della compagnia potranno controllare lo stato del proprio volo, consultare gli orari di partenza e arrivo o scoprire i servizi disponibili con i comandi vocali di Google Assistant.

“Voglio sapere se il mio volo AF1234 è in ritardo”, “Voglio conoscere i servizi a bordo del volo AF1234”, “Voglio sapere il terminal di partenza del volo AF1234”: sono solo alcuni esempi di domande che i passeggeri potranno pronunciare utilizzando, ora, anche Google Assistant oltre che Alexa di Amazon, servizio già offerto dalla compagnia.

Agli oltre 10 milioni di fan e follower che Air France conta sui canali social, viene garantito dalla compagnia un servizio in grado di rispondere fino a 10mila messaggi al giorno, in 9 lingue, compreso l’italiano, grazie ai suoi agenti e a Louis, la chatbot che informa i clienti nel corso del viaggio attraverso l’app di messaggistica istantanea di Facebook in tempo reale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Su Messenger, inoltre, è stato di recente introdotto un nuovo sistema di pagamento che consente di prenotare i biglietti senza uscire dall’app.

L’app Air France è in continua evoluzione e offre nuove funzionalità per assistere i clienti durante il viaggio, tra cui: indicazioni per raggiungere l’aeroporto in tempo reale grazie alla geolocalizzazione; tour guidato dell’aeroporto fino al gate di imbarco; monitoraggio del bagaglio in tempo reale.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore