Land of Fashion spinge in adv la soluzione “shopping+arte”

Land of Fashion spinge in adv la soluzione “shopping+arte”
11 ottobre 12:23 2019 Stampa questo articolo

Si consolida nell’incoming l’offerta di Land of Fashion, la collezione dei cinque outlet d’alta gamma che la società Hubsolute sta supportando con una mirata attività di marketing e comunicazione.

La loro dislocazione sul territorio italiano, da nord a sud, con i villaggi Franciacorta e Mantova (in Lombardia), Palmanova (in Friuli Venezia Giulia), Valdichiana (in Toscana) e il Puglia Village a Molfetta, hanno favorito una buona penetrazione anche nella distribuzione turistica tradizionale, come conferma Eduardo Montiel, operation manager di Hubsolute: «Lavoriamo con diversi operatori e stiamo consolidando le relazioni con molte adv, grazie anche a una strategia che mira ad allestire un’offerta non soltanto focalizzata sullo shopping, ma abbinando l’esperienza nei nostri outlet che dispongono di una media di circa 120 negozi con i migliori brand nazionali e internazionali, all’esperienza di una full immersion nell’arte e nella storia del territorio».

«Ad esempio – prosegue Montiel – le nostre proposte di un’intera giornata permettono ai turisti dello shopping di poter fruire di visite uniche nel loro genere: a Franciacorta con una sosta ai famosi vigneti, a Mantova con la visita del Palazzo Ducale dove attualmente si sta svolgendo l’evento espositivo di Giulio Romano; e ancora a Palmanova dove è prevista la visita all’omonima cittadina dalla rara bellezza architettonica».

Riguardo poi all’andamento del fenomeno turistico, Montiel conferma il consolidamento di alcuni mercati esteri di riferimento come Russia, Israele, Germania e Austria, con un buon mix di clientela italiana. La possibilità, poi, di offrire acquisti negli outlet con una scontistica che può arrivare al 70%, rappresenta un plus d’offerta molto apprezzata dagli stessi operatori-partner.

E tra le novità del prossimo anno c’è l’ampliamento dell’outlet di Franciacorta che passerà dagli attuali 140 a 190 negozi con un significativo incremento delle opportunità di shopping.

Per supportare l’offerta di Land of Fashion sono, infine, previste partecipazioni strategiche alle principali fiere del turismo, tra cui il Wtm di Londra e per il prossimo anno la Bit di Milano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli