L’Africa resiste: il 6 aprile si terrà il Wtm di Cape Town

L’Africa resiste: il 6 aprile si terrà il Wtm di Cape Town
13 Marzo 11:50 2020 Stampa questo articolo

Mentre le principali fiere del turismo in Europa e in Asia hanno dovuto alzare bandiera bianca di fronte all’emergenza da coronavirus, la travel industry del continente africano non arretra di fronte alla “paura di viaggiare” e si dà appuntamento come previsto a Cape Town, dal 6 all’8 aprile, per l’edizione 2020 di World Travel Market Africa.

Anzi, con più di 6.200 visitatori e addetti ai lavori attesi, e oltre 700 espositori in rappresentanza di 100 Paesi, la manifestazione organizzata da Reed Exhibition promette di essere il travel trade show b2b più grande di sempre per l’intero settore b2b del continente.

Tra i motivi di interesse della fiera, sottolinea una nota degli organizzatori, ci sarà anche la presenza di più di 1.000 buyer registrati, a cui farà da contorno un fitto programma di incontri e conferenze, ancora più grande che in passato, come Travel Forward, la “fiera nella fiera” dedicata alla tecnologia applicata al mondo del travel.

Farà il suo debutto il prossimo aprile, invece, “Equal Africa”, un’intera area della manifestazione dedicata appositamente alla comunità Lgbtq+, dove marchi del lifestyle, espositori e buyer potranno incontrarsi a fare business.

Altro appuntamento da non perdere, quello dedicato ai Wtm African Travel and Tourism Awards, la cerimonia chiamata a premiare gli esponenti più importanti della travel industry africana.

Wtm Africa 2020 si svolgerà presso il Cticc (Cape Town International Convention Centre).

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli