L’aeroporto di Bergamo spinge sul collegamento ferroviario

L’aeroporto di Bergamo spinge sul collegamento ferroviario
09 Ottobre 10:08 2017 Stampa questo articolo

L’aeroporto di Milano Bergamo ha recentemente ospitato il 14esimo workshop di Iaro – International Air Rail Organization, organizzazione internazionale dedicata alla promozione delle infrastrutture di collegamento con gli aeroporti basate sul ferro, che ha visto confrontarsi esperti della modalità di collegamento degli aeroporti con la rete ferroviaria.

Al workshop di Bergamo, preceduto dalle visite all’aeroporto di Malpensa per visionare la nuova stazione ferroviaria al terminal 2 e alla stazione centrale di Milano, hanno partecipato figure del mondo accademico specializzate in air trasport management e nell’accessibilità su ferro, del settore aeroportuale rappresentato da Iata e dagli scali di Manchester, Francoforte, Sea per Linate e Malpensa, Genova, Sacbo per Bergamo ed esponenti degli operatori di servizi e industria ferroviari (Rfi, FerrovieNord, Heathrow Express, Flytoget Oslo, Rhoneexpress Lione).

La discussione ha riguardato anche la realtà di Bergamo e nello specifico il progetto di collegamento dello scalo con la rete ferroviaria. A tale riguardo, sono stati illustrati gli strumenti pianificazione del collegamento su ferro con l’aeroporto di Milano Bergamo (con l’intervento di Regione Lombardia), la progettazione dell’infrastruttura (a cura Oneworks, Sacbo e Rfi) e l’analisi della domanda correlata allo stato e alle prospettive dell’aeroporto di Bergamo (a cura di Iccsai, università di Bergamo e Sacbo). Il workshop ha infine offerto un momento di confronto sulle esperienze già in atto, attraverso l’analisi delle infrastrutture aeroportuali con caratteristiche simili a Bergamo, per volume passeggeri e contesti territoriali, da cui trarre elementi da utilizzare per l’ottimizzazione del percorso di sviluppo del collegamento ferroviario.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore