La scommessa perduta di Etihad:
in fumo 322 milioni con Alitalia e airberlin

La scommessa perduta di Etihad: <br>in fumo 322 milioni con Alitalia e airberlin
09 febbraio 13:32 2017 Stampa questo articolo

Etihad Airways aumenta il numero di passeggeri trasportati nel 2016, ma sui conti della compagnia pesano le perdite di Alitalia e airberlin.

La notizia è un’anticipazione di MilanoFinanza, che sottolinea come Etihad chiuderà i conti del 2016 con una pesante zavorra di 322 milioni di euro che equivale alle perdite in quota “emirata” accumulate dalle due compagnie aeree partecipate.

Calcoli alla mano, Alitalia  produce un “rosso” presenta di circa 465 milioni di euro (di cui 227 milioni in carico a Etihad), mentre airberlin ha accumulato perdite per 317 milioni che per un terzo verranno addebitate al socio del Golfo.

Nel 2016, quindi, la zavorra dei conti in rosso a carico di Etihad delle due linee aeree dovrebbe superare di gran lunga i 300 milioni di euro.

Ma rispetto a questi conteggi, l’attività commerciale 2016 presenta al contrario lusinghieri risultati con un aumento del 6% sul movimento passeggeri (oltre 18,5 milioni di utenti trasportati) ed un incremento del +9% nel movimento di passeggeri trasportati dalle compagnie aeree partecipate e dai vettori in codeshare.

Questa, secondo i vertici di Etihad, sarebbe la controprova che il modello di business della compagnia aerea è comunque vincente.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore