La scalata di Ncl al mercato italiano delle crociere

by Claudia Ceci | 10 Settembre 2021 16:07

È un’anteprima la visita a bordo di Norwegian Getaway, quinta nave della flotta Ncl a riprendere il mare il 13 settembre e terza in Europa (le altre due stanno navigando negli Stati Uniti). Prima però una crociera di prova, per “family and friends” and travel partner.

Norwegian Getaway esternoHomeport è e sarà Civitavecchia, per un itinerario tra Italia, Croazia e Grecia, lungo dieci giorni e diretto a Dubrovnik, Corfù, Katakolon, Santorini, Mykonos, Napoli, Livorno, prima di far ritorno al porto di imbarco.

A celebrare il ritorno alla navigazione c’è Eamonn Ferrin, vice president of international business di Norwegian Cruise Line: «Finalmente dopo 500 giorni siamo tornati a navigare e ora aggiungiamo la quinta unità – annuncia – Il 13 settembre, dopo l’anteprima dedicata ai nostri partner, si riparte con i passeggeri. La nostra policy, dichiarata ben prima della ripartenza, resta quella di un protocollo che prevede a bordo solo persone vaccinate, equipaggio e ospiti. Al terminal pre imbarco, resta comunque l’obbligo di effettuare il tampone rapido e si sale a bordo dopo aver ricevuto il risultato negativo del test. La sicurezza è al primo posto e anche i passeggeri in questo modo vivono la crociera come la vacanza più sicura al mondo».

Norwegian Getaway ristoranteGrazie a questo protocollo, «tutte le attività di bordo sono confermate: discoteca fino alle 2, privilegiando chiaramente gli spazi esterni; spettacoli; palestra con ingressi contingentati; spa; buffet», aggiunge Ferrin.

Nelle stesse ore della visita a bordo, mercoledì 8 settembre, al terminal c’è Norwegian Epic, già ripartita con un itinerario di 7 giorni tra Spagna e Italia, che oltre al porto laziale raggiunge Livorno, Napoli, Cagliari, Palma di Maiorca prima di tornare a Barcellona (che di fatto è homeport di Epic insieme a Civitavecchia).

Si incroceranno altre volte le due navi al Roma Cruise Terminal durante l’autunno, segno anche questo di una volontà precisa della compagnia: rafforzare il mercato Italia, già considerato strategico.

«In Italia abbiamo un doppio imbarco, con Epic e Getaway e siamo felici dell’accelerazione del Paese sulla campagna vaccinale – dice il vice president – Speriamo che l’inizio del 2022 ci riavvicini alla normalità dei flussi. Nel frattempo non ci siamo fermati con gli investimenti: a giugno 2022 arriva Norwegian Prima, della nostra nuova classe».

Norwegian Cruise Line durante lo stop si è concentrata sull’early booking per il 2022 e 2023, sugli investimenti tecnologici per i partner di viaggio con le nuove piattaforme e – sul fronte italiano in particolare – ha curato in maniera approfondita le relazioni con le piccole agenzie, che hanno mostrato vitalità e potenziali di crescita importanti, e con le agenzie online.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/la-scalata-di-ncl-al-mercato-italiano-delle-crociere/