La ripartenza di Abu Dhabi, picco di prenotazioni negli hotel

by Redazione | 25 Novembre 2020 12:42

Il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi (Dct Abu Dhabi) ha tenuto la riunione trimestrale del comitato per lo sviluppo del settore, riunendo gli stakeholder e le principali istituzioni, per condividere gli aggiornamenti sullo stato dell’attività turistica nell’emirato.

L’incontro ha incluso una panoramica dei ricavi e dei risultati dell’attività turistica nel terzo trimestre 2020, mostrando una traiettoria in salita dopo un brusco rallentamento nel trimestre precedente, causato dalla pandemia di Covid-19. Nel Q3 Abu Dhabi ha raggiunto il più alto tasso di occupazione negli hotel e la terza più alta revenue per room della regione. Rispetto al Q2, i ricavi delle strutture ricettive sono aumentati del 46%, registrando un incremento del 95% degli ospiti.

La graduale ripresa è dimostrata anche dall’aumento dell’83% del traffico nei centri commerciali di tutto l’emirato e un innalzamento del 119% delle prenotazioni aeree. Anche la capienza, per tutte le compagnie aeree che operano ad Abu Dhabi, è aumentata del 364% durante questo periodo.

Saood Al Hosani, acting undersecretary Dct Abu Dhabi, ha dichiarato: «Oltre al lancio di Air Arabia e WizzAir quest’anno, che rappresenta un significativo riconoscimento del ruolo di Abu Dhabi come hub di viaggio, iniziative pionieristiche come il nostro programma di certificazione Go Safe e la campagna local Rediscover Abu Dhabi hanno portato con successo ai primi cenni di forte ripresa. Guardando al futuro, il turismo continuerà a essere uno dei fattori trainanti la crescita economica del Paese e non vediamo l’ora di portare avanti il lavoro».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/la-ripartenza-di-abu-dhabi-picco-di-prenotazioni-negli-hotel/