La rimonta della Tunisia: +17,2% arrivi dall’estero

La rimonta della Tunisia: +17,2% arrivi dall’estero
10 dicembre 13:52 2018 Stampa questo articolo

Crescita a due cifre per la Tunisia che ha registrato un incremento del 17,2% del numero di turisti in arrivo dall’inizio dell’anno alla fine del mese di novembre, pari a un totale di 7 milioni e mezzo di visitatori.

Lo ha reso noto il ministro tunisino del Turismo e dell’Artigianato, René Trabelsi, durante un audizione parlamentare precisando che questo risultato è dovuto principalmente all’aumento dei flussi dai Paesi europei (+38% dalla Francia, +35% dalla Germania e + 99,5% dal Belgio) e dal Maghreb. In crescita del 345% i turisti britannici e del 16% i russi.

Eclatante anche il dato sui turisti cinesi, 5 volte più numerosi rispetto ai dati del 2010, con 25.700 ingressi nel 2018 rispetto ai 4.900 del 2010.

Tutto pronto, nel frattempo, per i grandi appuntamenti turistici di fine anno nel sud del Paese nordafricano, Il Festival Internazionale del Sahara di Douz, dal 20 al 23 dicembre, e il Festival Internazionale delle Oasi di Tozeur, dal 21 al 24 dicembre.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore