La ricetta delle guide turistiche per salvare Venezia

La ricetta delle guide turistiche per salvare Venezia
21 Febbraio 09:32 2020 Stampa questo articolo

Con il progetto “Venezia per un turismo sostenibile”, l’associazione delle guide abilitate del luogo ha presentato ieri la sua ricetta per salvare la città lagunare dall’overtourism e soprattutto per valorizzarne il suo immenso patrimonio artistico-culturale soltanto in minima parte – secondo le guide – realmente fruito e apprezzato dai visitatori.

In buona sostanza, le guide locali sostengono che Venezia viene considerata dalla maggior parte dei suoi visitatori una città cartolina, uno sfondo per i selfie, mentre invece è un tesoro dell’arte tutto da scoprire. Ecco perché il progetto è stato articolato su tre linee di sviluppo che riguardano la Venezia da salvaguardare, la Venezia culturale e quella sostenibile.

La presentazione è avvenuta con un video esplicativo multilingue che vuole illustrare ai visitatori le peculiarità di Venezia e la specificità dei suoi problemi logistici. Il video “Welcome to Venice” si può scaricare cliccando sul sito Venicesustainabletourism.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore