La Repubblica Dominicana entra in Cata

La Repubblica Dominicana entra in Cata
23 Settembre 11:53 2019 Stampa questo articolo

Da gennaio 2020, la Repubblica Dominicana entrerà a pieno titolo nell’Agenzia per la Promozione Turistica del Centroamerica (Cata) contribuendo con il suo dinamismo e il suo ricco prodotto turistico ad arricchire il settore dei viaggi e vacanze dell’area Sica (Sistema dell’integrazione centroamericana) e con l’obiettivo di posizionare la multi-destinazione nei mercati europei selezionati.

Dal 2016 la Repubblica Dominicana ha costantemente partecipato alle riunioni periodiche del Consiglio di amministrazione di Cata come osservatore, e a fine 2018 l’adesione della nazione caraibica come membro a pieno titolo è stata approvata all’unanimità.

Secondo Carolina Briones, segretario generale di Cata: «La Repubblica Dominicana si è inserita in magnificamente, passo per passo. I processi di integrazione di successo si realizzano proprio in questo modo».

Cata, quindi, è composta al momento dai seguenti Paesi: Nicaragua, Costa Rica, Panama, El Salvador, Guatemala, Honduras, Belize e la Repubblica Dominicana.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore