La nuova era Valtur comincia a Djerba

La nuova era Valtur comincia a Djerba
17 dicembre 12:02 2018 Stampa questo articolo

Aprirà ad aprile il Valtur Djerba Golf Resort & Spa, resort 4 stelle con 275 camere. Il tour operator Nicolaus dei fratelli Pagliara, proprietario da luglio dello storico marchio, presenta la prima struttura che dalla prossima primavera sarà commercializzata e firmata Valtur. Primo tassello di un puzzle che si comporrà sul medio e lungo raggio, oltre che sul territorio italiano, e di cui verranno svelati i dettagli da Roberto e Giuseppe Pagliara nella presentazione del piano aziendale a metà gennaio.

Recentemente rinnovato e situato sulla più bella spiaggia dell’isola di Djerba, con numerose dune naturali di sabbia bianca, il resort si affaccia su un tratto di mare giudicato tra i migliori della destinazione.

«Con soddisfazione e in anticipo sui tempi annunciati, presentiamo la prima struttura del nuovo corso Valtur – commenta Roberto Pagliara, presidente Nicolaus – Eccellenza è la parola chiave per offrire al mercato importanti opportunità e rilanciare con responsabilità e orgoglio il prezioso sistema valoriale che questo marchio porta con sé. Siamo partiti da una meta storica per Valtur, con una struttura di eccellente livello. Siamo solo all’inizio di un nuovo importante capitolo aziendale e nelle prossime settimane comunicheremo altre destinazioni del nuovo percorso».

Valtur Djerba Golf Resort & Spa Nicolaus piscinaPerfetto per gli amanti del golf, grazie all’ubicazione di fronte all’unico course dell’isola, il Valtur Djerba offre una vasta scelta di attività sportive: tennis, pallavolo, beach volley, beach tennis, calcetto, ping pong, equitazione, sport acquatici, scuola vela e uno specifico percorso di outdoor training nel parco del resort.

A completare l’offerta, il centro Salus, una Spa di 1.200 metri quadrati, realizzato da un’azienda italiana; tre piscine, di cui una indoor pool, un’ampia piscina per adulti, la piscina per bambini. Sempre per i bambini, il villaggio presenta un’ampia area mini club su due piani, con una ludoteca esterna.

Ristorazione super curata, con alla guida uno chef italiano, ristorante con servizio a buffet e serate a tema e tre ristoranti à la carte: Il Gusto, che propone le specialità della cucina tunisina; La Pergola, pool restaurant con pizzeria italiana; e lo Sporting Beach, ristorante in spiaggia per un pasto leggero in relax, o per sperimentare le proposte à la carte. Il resort completa la propria offerta con cinque bar, disposti all’interno del villaggio. All Inclusive (alcolici compresi) per gli ospiti. Per il settore Mice è disponibile un centro congressi da 500 posti.

Ricca l’offerta del volato dagli aeroporti di Malpensa, Bergamo, Verona, Bologna, Roma, Napoli e Bari, calendarizzati il lunedì, classico giorno di partenza per Djerba.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore