La Francia riaprirà ai turisti dal 9 giugno

La Francia riaprirà ai turisti dal 9 giugno
04 Maggio 14:46 2021 Stampa questo articolo

La Francia prepara il ritorno alla normalità con una roadmap che prevede quattro fasi per la riapertura, incluso il turismo internazionale. Secondo fonti dell’Eliseo, infatti, dal 9 giugno 2021 ai turisti stranieri sarà consentito entrare nel Paese, purché questi siano muniti di pass sanitario che attesti o l’avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 oppure il risultato negativo di un test molecolare Pcr anti Covid.

Il piano elaborato del presidente Emmanuel Macron prevede alcune tappe che, situazione sanitaria ed epidemiologica permettendo, daranno maggior respiro al Paese transalpino. A partire dal 3 maggio non sono più in vigore le limitazioni agli spostamenti sul territorio nazionale né è necessario compilare un’autocertificazione.

Dal 19 maggio, invece, ristoranti e caffè potranno tornare a servire i clienti all’aperto a tavoli con un massimo di sei persone; mentre il coprifuoco notturno dovrebbe essere posticipato dalle ore 19.00 alle 21.00. Nella stessa data riapriranno anche musei, cinema, teatri, siti culturali e impianti sportivi con il limite di occupazione di 800 persone all’interno e 1.000 all’aperto.

Il 9 giugno, oltre alla riapertura al truismo internazionale, in Francia i bar e i ristoranti riprenderanno il servizio fino alle 23.00 (orario del nuovo coprifuoco). Via libera anche agli eventi fino a 5.000 persone. Dal 30 giugno 2021 ,infine, sarà abolito anche il coprifuoco.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore