La Francia riapre al turismo Ue: libero accesso ai vaccinati

by Andrea Lovelock | 9 Giugno 2021 14:20

Primi segnali anche dalla Francia per la riapertura al turismo straniero: da oggi, infatti i turisti provenienti da altri Paesi europei potranno entrare in territorio francese purché in possesso del pass vaccinale. Libero ingresso a tutti i cittadini dei Paesi Ue che, da almeno 14 giorni, hanno ricevuto la seconda dose del siero anti Covid: questi potranno entrare senza bisogno del tampone molecolare, come vuole la regola finora in vigore.

Anche nel caso francese si tratta di una sorta di anticipazione del green pass Ue che entrerà in vigore da luglio[1]. Resta obbligatorio il tampone Pcr o antigenico, effettuato almeno 72 ore prima, per chi non è ancora vaccinato dagli 11 anni in su.

Inoltre, il governo francese ha deciso di far scattare il coprifuoco alle 23, di riaprire le sale interne di bar e ristoranti, con tavoli fino a un massimo di 6 persone, così come è stato dato il via libera alla riapertura di luoghi culturali, a palestre e fiere, con possibilità  di accogliere fino a 5.000 persone.

Tra i Paesi dai quali è possibile tornare a viaggiare per turismo in Francia c’è anche l’Australia.

Endnotes:
  1. anticipazione del green pass Ue che entrerà in vigore da luglio: https://www.lagenziadiviaggi.it/ok-del-parlamento-ue-al-green-pass-gia-attivo-in-nove-paesi/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/la-francia-riapre-al-turismo-ue-libero-accesso-ai-vaccinati/