La campagna d’Europa di Qatar Airways

La campagna d’Europa di Qatar Airways
09 Marzo 11:54 2018 Stampa questo articolo

Qatar Airways è sempre più protagonista, non solo nei cieli europei, ma anche nelle strategie di marketing e posizionamento del vettore. E il segnale arriva direttamente da Berlino, durante una delle fiere di settore più importanti al mondo, con più rotte sulle capitali europee, più collegamenti verso le destinazioni emergenti in Asia e un investimento importante nelle sponsorizzazioni calcistiche. Se non è una ricerca di egemonia, però, è sicuramente una scommessa su un ruolo di primo piano nel trasporto aereo del Vecchio Continente puntando anche sullo sport più amato dagli europei.

Durante una conferenza stampa a Itb Berlin, infatti, l’amministratore delegato Akbar Al Baker ha annunciato nuovi piani di espansione e 16 mete che entreranno nel network tra quest’anno e il 2019. Dopo l’ingresso e il rebranding di Meridiana, diventata Air Italy, la compagnia del Golfo rilancia in terra germanica il suo ruolo di baricentro tra Europa e Asia.

Al Baker snocciola destinazioni una dietro l’altra di fronte a circa 200 giornalisti internazionali. Per l’Europa le new entry sono: Londra Gatwick e Cardiff  in Uk, Lisbona, Tallin, La Valletta, Bodrum e Hatay in Turchia, Mykonos e Salonicco in Grecia e Malaga. A queste si aggiunge il primo collegamento assoluto con il Lussemburgo, mentre guardando a est la compagnia aerea inaugurerà i voli per Cebu e Davao (Filippine), Langkawi in Malesia e Da Nang in Vietnam. Qatar Airways, inoltre, aumenterà a doppia frequenza i voli per Varsavia, Hanoi, Ho Chi Minh City, Praga e Kiev, mentre i servizi per Madrid, Barcellona e le Maldive aumenteranno fino a tre frequenze giornaliere.

«Qatar Airways è estremamente entusiasta di annunciare un’ulteriore espansione con un numero significativo di nuove destinazioni da aggiungere alla nostra vasta rete globale, che saranno disponibili per i nostri passeggeri tra il 2018 e il 2019  –  ha sottolineato Akbar Al Baker alla stampa – Questo è un riflesso diretto del nostro impegno nel collegare i viaggiatori di tutti gli angoli del mondo in un modo che sia conveniente e di valore per loro. Siamo impegnati a portare avanti la nostra ambiziosa strategia di crescita al fine di essere in grado di offrire ai nostri passeggeri la scelta più ampia possibile e di portarli ovunque desiderino andare nel mondo».

REALTÀ VIRTUALE E CALCIO. Lo stand espositivo della fiera a Berlino, inoltre, progettato secondo il concetto di realtà aumentata ha dato la possibilità ai visitatori – tramite uno schermo digitale a 360° che avvolge l’intero stand – di vivere l’esperienza di viaggio a cinque stelle offerta da Qatar Airways, mentre la riproduzione dell’intrattenimento in volo consente agli ospiti di accomodarsi virtualmente su uno dei sedili della Business Class. Il vettore mediorientale gestisce attualmente una moderna flotta di oltre 200 velivoli attraverso il suo hub, l’aeroporto internazionale di Hamad. Proprio il mese scorso, la compagnia aerea ha dato il benvenuto all’Airbus A350-1000, del quale è il cliente di lancio globale.

Al Baker ha anche annunciato le nuove sponsorizzazioni calcistiche della compagnia aerea, dalla Fifa World Cup Russia 2018 a quella che si svolgerà nel 2022 proprio in Qatar. Annunciata, poi, la nuova partnership quinquennale con la principale squadra di calcio tedesca, l’FC Bayern Monaco, rafforzando ulteriormente il ruolo del Qatar come leader globale nel settore sportivo. Ai sensi dell’accordo, la compagnia aerea diventerà partner Platinum del club FC Bayern Monaco dal 1° luglio fino al giugno 2023 e vedrà le maniche dei capitani del campionato tedesco adornate con il logo della compagnia aerea.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore