La Calabria undiscovered, fam trip tra Ionio e Tirreno

by Serena Martucci | 6 Luglio 2020 10:29

Un tour nella Calabria, tra Ionio e Tirreno, a caccia degli angoli belli e insoliti della regione e delle location dove celebrare matrimoni o organizzare eventi internazionali. Dal 22 al 25 giugno si è svolto il primo fam trip Undiscovered Italy Tours, organizzato da Daniela Corti Events con il patrocinio dell’Enit e in collaborazione col t.o. canadese Susan Barone di Luxury Weddings Worldwide e InStyle Vacations.

Ventuno fra wedding, meeting planner e giornalisti provenienti da varie testate hanno visitato angoli meravigliosi e nascosti di una delle regioni più verdi di Italia e “testato” i prodotti tipici della filiera food & wine. Il tour ha fatto tappa a Roccella Ionica, antica cittadina medievale che si affaccia sulla costa dei Gelsomini, per poi proseguire verso l’antico borgo di Pizzo, Vibo Valentia, l’affascinante Tropea e le magnifiche spiagge di Parghelia, sulla Costa degli dei.

Dal Tirreno si passa verso la costa ionica, più selvaggia ma ugualmente suggestiva. La visita parte dalla cittadina medievale di Gerace, all’interno del Parco nazionale dell’Aspromonte, che ospita anche la villa storica Casale della Rocca e la sua tenuta di tre ettari con affaccio sul mare; il viaggio continua poi verso il borgo medievale di Badolato, le rive bianche di Santa Caterina dello Ionio e la Torre Sant’Antonio, costruita nel XIII secolo per l’avvistamento delle flottiglie di pirati, oggi location per vacanze e cerimonie. Infine due ultime tappe: all’azienda vinicola Statti e a Villa Ventura, dimora storica immersa nel verde, realizzata sui resti di un fabbricato quattrocentesco.

«La Calabria merita di essere promossa, perché non è conosciuta come meriterebbe per la parte wedding ed eventi – ha spiegato Daniela Corti, promotrice del fam trip – Ha colori stupendi e paesaggi indimenticabili e un patrimonio storico che vale certamente tanto quanto mete più note. Il viaggio è stato un successo, tanto che stiamo valutando di ripetere l’esperienza a settembre». L’iniziativa è stata patrocinata dall’Enit e dalla Camera di Commercio di Vibo Valentia. Tra i partner la città di Soverato, il comune di Gerace, i servizi di terra Antoior Travel, Autolinee Federico e Jiji Eventi.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/la-calabria-undiscovered-fam-trip-tra-ionio-e-tirreno/