La 25ª edizione del Mitt celebra il ritorno dell’outbound russo

La 25ª edizione del Mitt celebra il ritorno dell’outbound russo
24 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Sarà più ricca di appuntamenti per espositori e visitatori la prossima edizione del Moscow International Travel and Tourism Exhibition (Mitt), che si terrà dal 13 al 15 marzo nei padiglioni di Expocentre a Mosca. Arrivata al suo 25° anno, la manifestazione vedrà non soltanto la celebrazione dell’Anno del Turismo tra Russia e Grecia – l’intesa, firmata lo scorso ottobre, arriva a coprire tutta l’estate 2018, con la presenza nella capitale russa dell’ente nazionale greco per il turismo e di un vasto numero di hotel, compagnie aeree, t.o. e agenti di viaggi ellenici – ma anche la ripresa ormai definitiva del mercato outbound russo.

Solo nella prima parte dello scorso anno, infatti, i turisti russi hanno compiuto il 28% in più di viaggi rispetto allo stesso periodo del 2015, facendo segnare un vero e proprio boom a destinazioni come la Repubblica Dominicana (223%), Cuba (117%) e il Vietnam (50%), anche se il primo posto in termini di arrivi l’ha registrato ancora una volta la Turchia che, non a caso, sarà presente a Mosca con due interi padiglioni. Buone notizie, poi, arrivano anche dagli altri mercati europei, come dimostra il +18% registrato nel primo semestre del 2017. Per quanto riguarda invece il ruolo di country partner, questo sarà recitato da Dubai, mentre tra i Paesi che hanno già dato la loro conferma di partecipazione ritorna anche il Sudafrica, dopo un’assenza di tre anni.

La novità del 2018 sarà però un’altra, e riguarda il fitto programma di seminari ed eventi in programma all’interno dell’apposita sezione Mitt Tourbusiness 365. In totale, 10 sessioni diverse, dove alla presenza di un’ottantina di speaker verranno trattati tutti i temi più caldi del momento: dai principali trend di mercato, agli avvenimenti shock per l’industria del travel; dal turismo dedicato alle famiglie all’outbound russo; dal digitale all’hotellerie.

Ogni anno partecipano al Mitt circa 23mila operatori B2B provenienti da un centinaio di Paesi, oltre a più di 2mila visitatori.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore