Klm trova l’accordo con i sindacati e incassa gli aiuti di Stato

Klm trova l’accordo con i sindacati e incassa gli aiuti di Stato
04 Novembre 15:25 2020 Stampa questo articolo

Dopo giorni di tensione e negoziati, il sindacato dei piloti Vnv ha raggiunto un accordo sulla riduzione di salario per i prossimi 5 anni. In questo modo, come aveva imposto il ministro delle Finanze dei Paesi Bassi Wopke Hoekstra, sarà possibile procedere al salvataggio del vettore, che potrà ricevere la parte più grossa della tranche di aiuti governativi.

Come si ricorderà, infatti, fino ad ora il governo olandese aveva trasferito solo un miliardo di euro sui 3,4 promessi, in attesa che le ristrutturazioni da parte della compagnia avessero inizio.

Da subito, Hoekstra aveva chiesto in cambio dei 3,4 miliardi di euro di aiuti di Stato che i salari fossero tagliati fino al 2025. Sindacati e associazione dei piloti, invece, avevano offerto una riduzione solo fino al 2022.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore