Klm rinnova le cabine dei Boeing 737-800 per il medio raggio

Klm rinnova le cabine dei Boeing 737-800 per il medio raggio
04 Maggio 11:46 2021 Stampa questo articolo

Operazione restyling per Klm che ha iniziato il rinnovo completo delle cabine di 14 dei suoi Boeing 737-800, sia per la Business Class che per l’Economy. Le nuove cabine offrono ai passeggeri più comfort e, dal momento che sono più leggere di 700 chili rispetto alle cabine precedenti, permettono un minor consumo di carburante.

Il primo aereo equipaggiato con le nuove cabine è già entrato in servizio e entro marzo 2022 lo saranno tutti gli altri Boeing 737-800 della flotta.

Si tratta di restyling all’insegna del comfort e dell’eleganza: i nuovi sedili ergonomici per la Business Class e per l’Economy Class, infatti, offrono ai passeggeri  più spazio per le gambe. L’imbottitura è fatta in gran parte di pelle riciclata. I sedili sono in media più leggeri del 20% e questa riduzione del peso fa risparmiare 58 tonnellate di carburante e 184 tonnellate di emissioni di CO2 per aereo all’anno. Per i 14 aerei, questo rappresenta un risparmio annuale di carburante di 812 tonnellate e una riduzione di 2.576 tonnellate di emissioni di CO2.

Inoltre tutti i Boeing 737-800 rinnovati sono dotati di wifi a bordo. Per utilizzare il servizio i passeggeri possono acquistare dei voucher sul portale di bordo gratuito del vettore, e in ogni caso tutti i passeggeri hanno sempre 30 minuti di messaggistica gratuita. 

Ogni sedile ha la propria porta Usb per caricare i dispositivi durante il volo. Le nuove cappelliere offrono più spazio e l’illuminazione a Led crea un’atmosfera fresca o rilassante, a seconda dell’ora del giorno.

«La compagnia vuole così offrire ai suoi passeggeri maggior comodità  sui voli europei ha spiegato Boet Kreiken, executive vice president customer experience – Riducendo al contempo le emissioni di CO2 dei voli. Ecco perché Klm continua a investire nel suo prodotto di bordo e nella sostenibilità, in modo da poter continuare a soddisfare le aspettative dei nostri clienti e uscire più forti dalla crisi».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli