Amsterdam “in pugno” con il Care Tag di Klm

Amsterdam “in pugno” con il Care Tag di Klm
11 Luglio 07:00 2017 Stampa questo articolo

Da settembre Klm Royal Dutch Airlines offrirà ai passeggeri in viaggio per Amsterdam un innovativo gadget: il Care Tag. Si tratta di un’etichetta per bagagli “intelligente” che fornisce automaticamente ai viaggiatori audio-consigli geolocalizzati su come muoversi in città? Lo strumento con rilevamento della posizione è costituito da un modulo Gps offline e da un altoparlante. Mentre si attraversa la città, a piedi o in bicicletta, il dispositivo fornisce il suggerimento giusto, nel posto giusto e al momento giusto. Klm ha tracciato in giro per Amsterdam i punti in cui il visitatore può aver bisogno di informazioni che vengono poi fornite dalla voce di una hostess. Il passeggero deve solo attaccare l’etichetta alla propria valigia o ai vestiti.

Di fatto Klm, con questo rivoluzionario dispositivo, estende i servizi del proprio personale di bordo al di fuori degli aerei e dell’aeroporto. Quelli che vengono forniti dal Care Tag non sono i soliti consigli per turisti, ma suggerimenti pratici come gli incroci più trafficati per i ciclisti, come e dove posteggiare la propria bicicletta o quando fare attenzione ai borseggiatori. A queste informazioni  sono stati aggiunti i suggerimenti per godersi la città, come locali dove degustare piatti tipici gratuitamente, vie suggestive da percorrere o punti in cui noleggiare una bici o un’imbarcazione.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore