Italo riparte con più treni e porta l’Alta Velocità in Calabria

Italo riparte con più treni e porta l’Alta Velocità in Calabria
21 Maggio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Italo riparte e in attesa dell’avvio dell’orario estivo (dal 21 giugno) introduce 6 nuove partenze sulla dorsale Torino-Milano-Roma-Napoli, che si aggiungono ai 2 servizi attuali tra Roma e Venezia.
I servizi, si legge in una nota dell’operatore, saranno raddoppiati entro l’ingresso dell’orario estivo e continueranno gradualmente ad aumentare per tutta l’estate.

Dal 14 giugno poi, con l’entrata in vigore dell’orario estivo, Italo porterà l’Alta Velocità fino in Calabria. Saranno infatti 4 i servizi al giorno in Cilento ed in Calabria, mentre si potrà arrivare fino a Reggio Calabria senza cambi, garantendo collegamenti diretti da Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno (le fermate intermedie saranno Agropoli/Castellabate, Vallo della Lucania e Sapri, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni). In particolare, saranno due le partenze da Torino verso Reggio Calabria (5:23 e 13:19) ed altrettante ce ne saranno da Reggio per tornare verso il Nord (7:30 e 13:30).

Con il mese di luglio poi, saranno introdotti 6 nuovi servizi che collegheranno alcune delle città già presenti nel network di Italo alle nuove fermate di Rimini, Riccione, Pesaro e Ancona.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore