Italia nella top ten delle mete per il capodanno cinese

Italia nella top ten delle mete per il capodanno cinese
21 Gennaio 11:01 2020 Stampa questo articolo

C’è anche l’Italia tra le top destination scelte dai cinesi per festeggiare il nuovo anno: un periodo di 7-14 giorni di vacanze che inizierà a partire dal prossimo venerdì 24 gennaio. Il nostro Paese si è classificato al decimo posto nella classifica stilata da Hotelbeds in base alle prenotazioni effettuate.

Al primo posto c’è la Thailandia, seguita da Giappone e Singapore. Al quarto posto l’Indonesia precede Malesia e Australia. Settimo posto per gli Usa e ottavo per le Filippine. La Spagna, infine, è la prima destinazione europea, seguita proprio dall’Italia.

I due Paesi hanno scalzato dalla top ten Vietnam e Sud Corea (scesi rispettivamente al numero 11 e 15 della classifica della bedbank) dalla top ten, che fino alo scorso anno non includeva nessuna nazione europea.

Nel complesso, secondo Hotelbeds, i turisti cinesi hanno prenotato per ben 104 Paesi diversi nel mondo dove festeggiare il nuovo anno (erano 102 lo scorso anno e solo 88 due anni fa, ndr). Il Capodanno cinese rappresenta la maggior migrazione di massa dell’anno per motivi leisure: infatti, secondo il China Outbound Tourism Research Institute (Cotri), nel 2020 saranno oltre 7 milioni  i viaggi oltreconfine  effettuati dai cinesi nel periodo delle vacanze, mentre nel 2018 erano stati 6,5 milioni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore e giornalista de L'Agenzia di Viaggi Magazine.

Guarda altri articoli