Ita Airways rafforza la flotta: ordinati 28 Airbus

by Redazione | 2 Dicembre 2021 7:00

Dopo il memorandum of understanding annunciato lo scorso 30 settembre[1] è arrivata la firma per l’ordine ufficiale di 28 aeromobili Airbus da parte della nuova compagnia di bandiera Ita Airways.  Ita riceverà nel corso dei prossimi anni sette A220, 11 A320neo e 10 A330neo, l’ultima versione dello storico widebody A330.

Nei piani della compagnia aerea, inoltre, c’è la chiusura di un ulteriore accordo di leasing per gli A350 (aeromobili per il lungo raggio) e tra questi si parla di quattro velivoli in pronta consegna ordinati precedentemente dal vettore cinese Hainan Airlines e mai ritirati a causa della crisi finanziaria di quest’ultima.

Il viaggio a Tolosa dei vertici di Ita – lo scorso 23 novembre[2] – ha portato quindi i suoi frutti con l’accordo definitivo firmato con Airbus che servirà a rinnovare la flotta della newco che, per ora, opera esclusivamente con i vecchi aeromobili (e vecchia livrea) della defunta Alitalia.

I sette A220 saranno utilizzati per le tratte a corto e medio raggio, mentre gli A320neo opereranno sulle rotte domestiche e internazionali e gli A330neo serviranno le rotte intercontinentali.

“L’A220 è l’unico aeromobile costruito appositamente per il mercato dei 100-150 posti e ha un’autonomia di 6.390 km offendo fino l 25% in meno di consumo di carburante e di emissioni di CO2 per poltrona rispetto agli aeromobili della generazione precedente”, rimarca la nota congiunta di Airbus e Ita. Secondo Il Corriere della Sera, inoltre, gli A320neo non saranno consegnati prima del 2025 – ovvero a conclusione del piano quinquennale presentato dai vertici di Ita lo scorso luglio – mentre la compagnia tricolore prenderà altri 31 aerei in noleggio dall’azienda Air Lease Corporation e ulteriori 25 velivoli da altre cinque società di leasing.

“L’Airbus A330neo è un vero aeromobile di nuova generazione, basato su caratteristiche popolari per la famiglia A330 e sviluppato per l’ultimo ritrovato tecnologico, l’A350. Dotato di una coinvolgente cabina Airspace, l’A330neo offre un’esperienza unica ai passeggeri; con sistemi di intrattenimento a bordo e connettività di ultima generazione; e un livello di efficienza senza precedenti, con un consumo di carburante per poltrona inferiore del 25% rispetto ai concorrenti della generazione precedente”, ricorda ancora la nota delle due società.

Per il presidente del vettore italiano, Alfredo Altavilla, «oggi la partnership strategica con Airbus compie un passo importante e siamo soddisfatti di aver sancito il patto che avevamo stretto lo scorso settembre. Oltre a questo accordo sono emerse ulteriori e nuove possibilità di collaborazione, in particolare per quanto riguarda gli sviluppi tecnologici del settore aereo e la digitalizzazione. Tutto questo rientra tra le azioni tese a raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità ambientale».

«Siamo molto orgogliosi di collaborare con Ita Airways, costruendo il futuro a lungo termine del vettore con gli aeromobili Airbus più efficienti e di ultima tecnologia, sostenendo il suo obiettivo commerciale di sviluppare la propria rete in Europa e a livello internazionale nel modo più sostenibile», ha detto Christian Scherer, chief commercial officer di Airbus e head of Airbus International.

Endnotes:
  1. annunciato lo scorso 30 settembre: https://www.lagenziadiviaggi.it/ita-sceglie-airbus-i-piani-per-rinnovare-la-flotta/
  2. lo scorso 23 novembre: https://www.lagenziadiviaggi.it/le-mosse-ita-airways-per-lestate-lungo-raggio-e-flotta/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/ita-airways-rafforza-la-flotta-ordinati-28-airbus/