Ipw 2020 a Las Vegas, la quinta volta nel Nevada

Ipw 2020 a Las Vegas, la quinta volta nel Nevada
26 Febbraio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Quest’anno dal 30 maggio al 3 giugno Las Vegas ospiterà l’Ipw per la quinta volta, un’occasione per mostrare ai partecipanti provenienti da tutto il mondo le novità offerte da questa destinazione dinamica, che punta a presentarsi in modo sempre più eccitante e originale, e che per questo obiettivo ha già investito e continua a investire miliardi di dollari.

Come annuncia Steve Hill, president & ceo di Las Vegas Convention and Visitors Authority, che ha lanciato una nuova campagna promozionale con lo slogan “Vegas Changes Everything”, «noi e tutti i nostri partner siamo impegnati a offrire a chi ci visiterà, che sia per la prima volta o che sia già venuto, un’esperienza indimenticabile, grazie a un ampio ventaglio di proposte rivoluzionarie e innovative, che si tratti di alberghi e ristoranti, di centri congressuali e sportivi, di intrattenimento».

Uno studio, condotto da Rockport Analytics, rivela che le attività di Ipw varranno circa 5,5 miliardi di dollari in viaggi internazionali negli Stati Uniti nei prossimi tre anni, portando oltre 11 milioni di visitatori stranieri e 83mila posti di lavoro. Per questa 5ª volta a Las Vegas, Ipw prevede un record di visitatori, con oltre 6.000 agenti di viaggio e circa 500 giornalisti.

E proprio per il mondo dei media gli organizzatori lanciano il nuovo format di conferenze stampa di 20 minuti in modo che sia possibile scoprire le novità di un numero più alto di espositori e riuscire ad avere anche del tempo libero. Da utilizzare per esempio per la Fly Linq, 10 zip line una accanto all’altra per lanciarsi simultaneamente da una torre alta 35 metri, o assistere a R.U.N., il “live action thriller” del Cirque du Soleil, o fare un giro ad AREA15, complesso non solo commerciale.

  Articolo "taggato" come:
Ipw
  Categorie

L'Autore

Cristina Melis
Cristina Melis

Guarda altri articoli