Ipotesi ecotassa sui voli:
rincari in vista sui biglietti

Ipotesi ecotassa sui voli: <br>rincari in vista sui biglietti
27 Agosto 10:48 2019 Stampa questo articolo

Si prospetta una nuova batosta per i passeggeri aerei italiani. Tra le ipotesi in cantiere al ministero dell’Economia, infatti, c’è un sostanzioso rincaro dei biglietti aerei. È una prospettiva che il Mef guidato da Giovanni Tria sta esaminando in questi giorni dedicati alla messa a punto di nuove tasse green già adottate, del resto, da altri Paesi europei.

L’anticipazione di nuove gabelle nel trasporto aereo arriva al quotidiano economico ItaliaOggi da Massimo Garavaglia, viceministro all’economia del dimissionario governo Lega-M5Stelle: «Sono tre le ipotesi allo studio di quelle che definiamo tasse ecologiche – ha dichiarato Garavaglia – La prima è quella sulla falsariga tedesca per cui si quantifica un gettito da 600 milioni di euro sui biglietti aerei».

L’air tax, parte integrante di una nuova tassazione green verrebbe  parametrata alla tratta e nello specifico il rincaro potrebbe toccare gli 8 euro in più per i voli nazionali, 25 euro per quelli fino a 6.000 km e ben 45 euro per i collegamenti oltre i 6.000 km.

Le altre due ipotesi di tasse ecologiche riguardano una sorta di superbollo per le auto molto vecchie ed una gabella per gli imballaggi di plastica nel settore alimentare per dare il via, anche nel nostro Paese, all’era plastic free.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli