Le navi inseguono il sole dai Caraibi agli Emirati

Le navi inseguono il sole dai Caraibi agli Emirati
07 Novembre 07:00 2017 Stampa questo articolo

Si snodano tra Medio Oriente e area caraibica i principali itinerari delle big dei mari nei prossimi mesi invernali. A puntare sulle acque degli Emirati è Costa Crociere, che propone “Le mille e una notte” con Costa Mediterranea, attraverso Dubai, Oman ed Emirati Arabi, disponibile dal 15 dicembre al 2 marzo 2018 (con Fly&Cruise su Dubai tramite volo diretto da Roma e Milano e con i voli speciali in partenza da Verona, Catania, Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Genova, Napoli, Palermo e Pisa).

Con “La bussola verso la Persia”, la partenza è fissata il 24 novembre 2017: da Savona per 23 giorni si naviga alla volta di Grecia, Giordania, Israele, prima di raggiungere Oman, Emirati Arabi e Dubai (il ritorno è previsto il 16 dicembre 2017). Confermato, poi, l’impegno della compagnia nei Caraibi, dove è stata solo rivista l’offerta in loco a bordo di Costa Pacifica, Costa Deliziosa e Costa Magica: le crociere variano da 7 a 11 o 14 giorni, con itinerari modulabili a Guadalupa e Port Everglades alla scoperta di Antille, Isola Catalina, Isole Vergini, Repubblica Dominicana, ma anche Florida, Bahamas, Messico e Belize.

Itinerari in parte rivisti dopo gli uragani anche per i Caraibi di Msc, che comunque conferma il posizionamento di quattro navi (Msc Opera, Msc Armonia, Msc Divina, Msc Fantasia) e l’arrivo di una quinta unità, Msc Seaside, a partire dal prossimo 1° dicembre. Saranno ben sette anche le navi di Royal Caribbean International dislocate nell’area caraibica nei prossimi mesi, che offriranno una serie di crociere brevi e di 7 notti per tutto l’inverno; tra le particolarità in programma, anche quella di avere nel Caribe tutte e tre le navi più grandi al mondo: Oasis, Allure e la nuovissima Harmony of the Seas.

Caraibi in primo piano anche per l’inverno di Carnival e per Norwegian Cruise Line, che ha appena lanciato anche sul mercato italiano la formula Premium All Inclusive. La nuova formula comprende una serie di extra inclusi nel prezzo, tra cui una vasta gamma di bevande speciali, la tassa di servizio e le mance.

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli