Imparare l’inglese in viaggio? Con Flixbus ora si può

Imparare l’inglese in viaggio? Con Flixbus ora si può
28 Luglio 07:00 2017 Stampa questo articolo

Novità in arrivo per i viaggiatori che ad agosto andranno in vacanza con Flixbus. Per tutto il mese, infatti, chi utilizzerà il servizio della low cost tedesca, per viaggiare in autobus in Italia e in Europa, potrà seguire gratuitamente i corsi offerti da Babbel, l’app che insegna le lingue straniere. E in tutto, sulla piattaforma, ne sono 14.

Un’iniziativa, attiva su numerose tratte nazionali come la Roma-Napoli o la Milano-Firenze e internazionali come la Roma-Francoforte, la Venezia-Parigi e la Torino-Zagabria, che vuole offrire la possibilità di imparare espressioni utili prima di arrivare a destinazione. Oppure, che permette di ottimizzare il tempo del viaggio approcciando una nuova lingua. I corsi – accessibili gratuitamente per una settimana – saranno a disposizione anche di chi partirà da città più piccole come La Spezia, Parma, Siena, Ancona, Caserta e Lecce.

Per fruire del servizio, una volta saliti a bordo, basterà chiedere all’autista un codice da inserire sul sito o sull’app di Babbel dopo aver creato il proprio account.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore