Il tesoro arabo del travel: Atm 2022 al via a Dubai

Il tesoro arabo del travel: Atm 2022 al via a Dubai
06 Maggio 10:00 2022 Stampa questo articolo

Torna al Dubai World Trade Center lunedì 9 maggio Arabian Travel Market, la fiera del turismo di riferimento per il Middle East. Sono attesi oltre 20.000 visitatori e 1.500 espositori durante i quattro giorni della manifestazione, che si concluderà il 12 maggio. Sono 112 i Paesi partecipanti e ci sarà anche l’Italia rappresentata in una kermesse che avrà tra i suoi temi portanti la tecnologia, i trasporti, la sostenibilità, gli eventi e il business travel.

Secondo quanto spiega  Danielle Curtis, exhibition director Me – Arabian Travel Market, «L’industria del turismo è in ripresa e vediamo un miglioramento nella partecipazione, con gli spazi espositivi ampliati dell’85% rispetto all’anno prima e quelli occupati dagli espositori mediorientali hanno superato i livelli del  2019».
Tra le novità di quest’anno c’è lo strumento tecnologico che permetterà a visitatori ed espositori di condividere informazioni, brochure e materiali di marketing attraverso scanner e badge innovativi.

Tra i temi in discussione ci saranno il futuro delle attrazioni e delle esperienze e le novità nella distribuzione. Ci sarà anche una competizione che vedrà in pista 15 startup per aggiudicarsi un finanziamento di 500.000 dollari.

L’Arabian Travel Market sarà anche il palcoscenico per l’[email protected] forum e l’appuntamento in cui la Global Business Travel Association (Gbta) analizzerà i trend di tour operating e attrazioni. I buyer forum accenderanno i riflettori sui mercati di India ed Arabia Saudita, e ci sarà il ritorno di Iltm Arabia con focus sul lusso.

La manifestazione ha fatto tesoro dell’approccio ibrido durante la pandemia e l’evento in presenza sarà seguito da Atm Virtual, che si terrà il 17 e 18 maggio.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore