Il ministro del turismo Centinaio inaugura Bit 2019

Il ministro del turismo Centinaio inaugura Bit 2019
08 Febbraio 13:42 2019 Stampa questo articolo

Tutto pronto per Bit 2019, con l’apertura della tre giorni in programma domenica 10 febbraio alle 11.30 al livello 2 del MiCo – fieramilanocity. A tagliare il nastro, sancendo l’inizio della fiera, ci penserà il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio.

«Il turismo rappresenta uno degli aspetti che rende l’Italia unica rispetto alle altre nazioni per le bellezze culturali e storiche che la caratterizzano. Il nostro Paese è la quinta potenza turistica nel mondo, un dato sicuramente importante, ma si può e si deve fare di più», ha dichiarato Centinaio, che ha sottolineato anche il valore di Bit, che quest’anno conta circa 1.300 espositori in rappresentanza di più di 100 destinazioni in Italia e nel mondo: «Stiamo parlando di un evento importante per presentare la straordinaria offerta turistica dell’Italia. E il mio compito sarà soprattutto mirato a individuare una visione strategica di Brand Italia».

Proprio sul legame tra cibo, territorio e patrimonio artistico propri del nostro Paese si fonda questa 39ª edizione di Bit, che farà da cornice a una prima giornata ricca di appuntamenti. Dalla presentazione del Rapporto sul Turismo Italiano (22a edizione) al dibattito sul tema Lo sviluppo del turismo in Italia: opportunità e minacce, passando attraverso il panel di eventi organizzati dalle Regioni italiane che presenteranno le loro ultime novità in fatto di turismo.

Oltre allo spazio dedicato alle destinazioni Italia, Bit 2019 darà l’opportunità in uno stesso evento di conoscere ancor di più numerosi Paesi: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Cuba, Ecuador, El Salvador, Messico e tanti altri.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore