Il mare delle Seychelles pronto ad accogliere gli italiani

by Commerciale | 9 Novembre 2021 7:00

Con i corridoi riapre al turismo italiano anche l’arcipelago campione di sostenibilità: «Grazie al lavoro fatto a stretto contatto con strutture ricettive, compagnie aeree e tour operator per sviluppare e preparare l’accoglienza dei turisti, le Seychelles sono finalmente felici di accogliere anche i turisti italiani, che tanto amano questa meravigliosa destinazione, per trascorrere una vacanza all’insegna del relax e vivere un’esperienza indimenticabile in totale sicurezza», afferma Danielle Di Gianvito, marketing representative Tourism Seychelles in Italia.

Buon punto di partenza i risultati che si stanno registrando negli ultimi mesi del 2021, per arrivare ad aumentare ulteriormente le presenze italiane riportando pian piano la destinazione ai grandi numeri degli anni precedenti la pandemia mondiale. Con 846 arrivi italiani nell’anno 2021, i visitatori totali fino a metà settembre sono 100mila con la Russia come Paese di provenienza in vetta.

Nel frattempo, l’ufficio italiano di promozione ha in programma diverse attività trade: «Cito in particolare il nuovo corso di formazione online in uscita per la fine del 2021, oltre alla già operativa newsletter mensile con novità e curiosità dal mondo creolo – specifica Di Gianvito – stiamo inoltre già lavorando ad alcuni progetti per il 2022, tra cui alcuni fam trip per dare effettivamente modo al trade di verificare con mano che Seychelles è una destinazione sicura e consente viaggi in totale libertà, visto l’altissimo livello di attenzione alla sicurezza sanitaria nel paese. È in studio infine anche la creazione di nuovi prodotti per scoprire aspetti meno conosciuti dell’arcipelago».

L’ufficio centrale, intanto, sta lavorando sulla diversificazione del prodotto con nuove proposte, come esperienze a diretto contatto con la popolazione locale, itinerari in bicicletta e mountain bike e altre iniziative ancora in fase di studio. Al primo posto, come in passato, rimane la protezione dell’ambiente con la creazione di ulteriori aree protette soprattutto marine. Queste ultime infatti rappresentano il 30% della zona economica esclusiva del Paese, estendendosi per 410.000 kmq con un grande aumento negli ultimi anni che ha permesso di superare l’obiettivo previsto per il 2020. I visitatori delle Seychelles possono scegliere tra una vasta gamma di attività ed esperienze legate all’oceano e visitare uno dei tanti parchi marini aperti alle escursioni tra le varie isole principali, scoprendo ecosistemi unici e specie protette.

seychelles

Vista la grande richiesta da parte dei turisti, che stanno diventando sempre più consapevoli nella scelta delle proprie vacanze, stanno sorgendo anche nuove strutture alberghiere per aumentare il numero dei posti letto rispettando il contesto naturale che vanta un a variegata flora e una fauna tutta da preservare.

In questo clima di sostenibilità e particolare riguardo per l’ambiente si inseriscono tantissime attività che rispettano e tutelano il caratteristico paesaggio dell’arcipelago, permettendo ai visitatori di vivere e godere la bellezza autentica del territorio. Si parte dai più classici diving e snorkeling, passando per i tanti trekking sulle isole principali adatti a ogni difficoltà di escursionismo, fino ai più avventurosi hiking alla conquista delle vette del Paese (magari scendendo per divertentissime zipline panoramiche), per arrivare infine al paracadutismo, la grande novità di questo 2021.

www.seychelles.com[1]

Endnotes:
  1. www.seychelles.com: http://www.seychelles.com

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/il-mare-delle-seychelles-pronto-ad-accogliere-gli-italiani/