Il lungo raggio di Vueling: accordo con 4 vettori asiatici

Il lungo raggio di Vueling: accordo con 4 vettori asiatici
07 agosto 09:59 2019 Stampa questo articolo

Ci saranno sempre più voli a lungo raggio nel futuro di Vueling grazie ai nuovi accordi siglati con Etihad Airways, Singapore Airlines, Air China e Hainan Airlines.

Con le nuove intese, la compagnia low cost spagnola diventa la porta d’accesso al vecchio continente per i vettori basati nei principali hub asiatici e Medio Oriente, come Xi’an e Chongqing (Hainan Airlines), Singapore (Singapore Airlines), Pechino (Air China) e Abu Dhabi (Etihad).

Da parte di Vueling poi, ci sarà anche la possibilità di rafforzare la sua presenza, attraverso l’aumento dei passeggeri di lungo raggio provenienti da Asia e Emirati Arabi, presso gli aeroporti di Barcellona (primo hub del vettore), Fiumicino (secondo hub della linea aerea a livello internazionale), oltre a Londra Gatwick e Heathrow, Madrid e Parigi-Orly.

In particolare, in virtù dei quattro nuovi accordi, Vueling raddoppia la sua presenza presso Roma Fiumicino: adesso il 30% di tutti i voli a lungo raggio operati su questo aeroporto sono serviti da compagnie che hanno un accordo di connessione con la low cost spagnola. Vueling, infatti, aveva già in essere alleanze con British Airways, Iberia, American Airlines, Royal Air Jordanian, Cathay Pacific, Latam Airlines e Quatar Airlines.

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli