Il Jazz sale a bordo di Corsica Sardinia Ferries

Il Jazz sale a bordo di Corsica Sardinia Ferries
26 Luglio 07:00 2019 Stampa questo articolo

Il prossimo 7 agosto, da Livorno salperà, alle 10.30, la Mega Express Two. Una nave, di Corsica Sardinia Ferries, carica di musicisti che segna il connubio di due Festival sardi: il Festival Internazionale Time in Jazz, giunto alla 32° edizione, e il Pedras et Sonus – Jazz Festival Parte Montis, al suo secondo anno. Due esibizioni musicali che si fonderanno in una sola, incontrandosi al centro del Mar Tirreno.

«Sarà un incontro sonoro in mezzo al mare, un concerto all’interno della nave che è simbolo di fratellanza e rispetto reciproco, di condivisione e confronto e di sorrisi pieni di speranza e racconterà il paesaggio marino attraverso i suoni della terra e del mare» afferma Zoe Pia, clarinettista e compositrice sarda e direttrice artistica di Pedras et Sonus Jazz Festival.

«È ancora una volta il mare a fare da via e non da confine al festival internazionale Time in Jazz, che compie trentadue anni. Un’ edizione di mezzo per un mare che è culla di civiltà e di  scambio. Lo stesso commercio di idee, di emozioni e di vissuto che la musica, grazie alle navi gialle, trasporta nel Mediterraneo. Siamo felici e onorati di collaborare da oltre un decennio con Sardinia Ferries che, da sempre, coglie le nostre ambizioni e dà forma ai nostri sogni» commenta Paolo Fresu, direttore artistico di Time in Jazz e artista di fama internazionale.

Dal 1968, Corsica Sardinia Ferries serve tutto l’anno i collegamenti tra Corsica e Sardegna con una flotta di 13 navi, occupandosi direttamente di tutti i servizi all’utenza: dalla prenotazione, all’imbarco, all’accoglienza, al servizio di catering a bordo. La Corsica è collegata da Tolone, Nizza, Savona e Livorno e, in estate, da Piombino; la Sardegna è collegata da Livorno, Nizza e Tolone e, in estate, da Piombino. Corsica e Sardegna sono unite da collegamenti annuali. La linea Tolone/Alcúdia (Maiorca) è attiva da aprile a settembre. Dal 2019, una nuova rotta unisce la Sicilia (Trapani) alla Provenza (Tolone) e alla Costa Azzurra (Nizza).

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore