Il business dei bagagli: quanto guadagnano le compagnie Usa?

Il business dei bagagli: quanto guadagnano le compagnie Usa?
16 Luglio 12:50 2019 Stampa questo articolo
Quali sono le compagnie aeree Usa che più guadagnano con i bagagli a pagamento? Sul podio, secondo Il Sole 24 Ore che riporta i dati del ministero dei Trasporti a stelle e strisce, ci sono le tre big American Airlines, United e Delta Air Lines che insieme hanno totalizzato commissioni per 757,2 milioni di dollari nel primo trimestre di quest’anno (rispettivamente 317,3 milioni, 238,5 milioni e 201,4 milioni), pari al totale del giro d’affari del 2014 del trasporto aereo Usa.
In generale, nello stesso periodo, tutto il settore del trasporto aereo d’Oltreoceano ha incassato con trolley e valigie circa 1,3 miliardi di dollari. Le low cost, a sorpresa, non occupano le prime posizioni. Southwest Airlines, ad esempio, si colloca all’undicesimo posto con soli 12 milioni di dollari.

La compagnia, infatti, prevede il pagamento solo della seconda valigia, mentre la prima è gratis. Al contrario Spirit Airlines, la low cost basata in Florida, si colloca subito dopo le tre major con 176 milioni di dollari: a differenza di Southwest, chi vola con questo paga tutti i bagagli, anche quello a mano, con tariffe che variano a seconda del peso. Lo scorso settembre, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato una legge che  “aiuta” su questo fronte le compagnie aeree: i bagagli non sono assoggettati alla tassa federale del 7,5% applicata ai biglietti. 
  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore