Idee per Viaggiare, Savelloni: «Siamo una centrale di servizi per le adv»

Idee per Viaggiare, Savelloni: «Siamo una centrale di servizi per le adv»
20 Aprile 11:23 2018 Stampa questo articolo

Da cinque a oltre cento dipendenti. È quello che in oltre vent’anni, dal 1995, è riuscita a fare Idee per Viaggiare, tour operator che oggi vuole porsi al mercato «sempre più come centrale di servizi e vicina alle agenzie di viaggi – ha detto il general manager Fabio Savelloni – Oltre al rinnovo dei contratti, poi, l’obiettivo in questo 2018 è ovviamente quello di stipulare nuovi accordi con la distribuzione».

Non c’è solo l’attività di tour operating, c’è anche Archimede, piattaforma con cui le adv possono avviare e portare a termine pratiche su destinazioni quali Stati Uniti, Messico, Seychelles, Oman, Maldive o Thailandia, guadagnando una overcommission dell’1% e usufruendo di un team di assistenza dedicato. E ancora Boarding Card (www.boardingcard.travel), che offre servizi di biglietteria aerea attraverso due canali specifici: il web ticketing, adatto a tutti; e la soluzione basata su gds, per le agenzie più esperte.

«Le due opzioni non permettono solo di emettere biglietteria aerea, ma anche di risparmiare in termini di canoni e costi di gestione legati al discorso Iata», aggiunge Savelloni.

Il 2018, che tra le altre vede proseguire la campagna #FollowTheDodo legata alla promozione di Mauritius, per l’operatore è l’anno del potenziamento della programmazione sugli Emirati Arabi e della nuova versione dei cataloghi: «E il lusso, resta il nostro cavallo di battaglia», chiude il general manager.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giulia Di Camillo
Giulia Di Camillo

Guarda altri articoli