Idee per Viaggiare, la formazione con i fam trip Maldive e Thailandia

Idee per Viaggiare, la formazione con i fam trip Maldive e Thailandia
25 Novembre 14:26 2019 Stampa questo articolo

La formazione dedicata alle agenzie di viaggi è sempre più al centro della strategia commerciale di Idee per Viaggiare. Maldive e Thailandia sono le destinazioni degli educational del mese di novembre che hanno dato la possibilità agli agenti di toccare con mano il prodotto e vivere direttamente le esperienze che faranno la differenza in fase di vendita.

A novembre “Le Maldive più eleganti ed esclusive…” ha portato sull’arcipelago otto agenti di viaggi e due membri dello staff dell’operatore, in occasione del volo inaugurale di Air Italy su Malé. I partecipanti hanno soggiornato presso il Four Seasons Resort Maldives at Kuda Huraa e il Four Seasons Landaa Giraavaru (rispettivamente 5 stelle superior e 5 stelle lusso). Gli adv hanno sperimentato esperienze uniche: dalla crociera per ammirare i delfini, alle sessioni di yoga, dalla scoperta della barriera corallina a bordo del tradizionale dhoni maldiviano, alla visita dell’esclusiva Private Island at Voavah, per finire con un incontro con l’antica scienza indiana dell’Ayurveda, presso la spa dei resort.

«In generale possiamo confermare che la destinazione Maldive è in costante e significativa crescita, non solo per il Capodanno, ma durante tutto l’anno – ha dichiarato Roberto Mussi, product development manager di Idee per Viaggiare – I fam trip rappresentano per noi un’ulteriore e importante occasione di formazione degli agenti, pilastro importante della nostra attività. L’obiettivo è di far vivere agli agenti una destinazione nella sua totalità e presentare l’esclusività e la qualità del prodotto che offriamo».

Fino al 30 novembre è in corso il fam trip “Un’altra Thailandia”, in collaborazione con Asco Lotus (dmc locale), Thai Airways, gli hotel della catena Katathani Collection e la struttura di lusso Rayavadee. Otto agenti di viaggi e due rappresentanti del t.o. beneficeranno della conoscenza ultra decennale dell’operatore sul sud est asiatico, per scoprire gli angoli meno noti e cogliere le atmosfere più autentiche della destinazione. Il focus del viaggio è Khao Lak, nel nord di Phuket, affacciato sulle acque del mare delle Andamane: il punto di partenza ideale per esplorare le isole Similan. Gli agenti pernotteranno anche all’interno del parco nazionale di Khao Sok.

«Negli ultimi mesi la Thailandia sta registrando una vera e propria impennata con ottime performance per Capodanno che hanno superato le nostre più rosee aspettative – ha aggiunto Loredana Santinelli, product manager Indocina e Indonesia del tour operator – Con questo fam trip vogliamo offrire l’opportunità agli agenti di scoprire il lato più autentico di questo Paese. Abbiamo scoperto e puntato su Khao Lak per primi cominciando a proporla da 5/6 anni quando questa area cominciava ad affacciarsi sul mercato del turismo. Oggi per noi rappresenta una validissima offerta per far vivere un’altra Thailandia, assolutamente più autentica e più vera del paese del sorriso».

L'Autore