Iberia, settanta voli settimanali tra Spagna e Stati Uniti

Iberia, settanta voli settimanali tra Spagna e Stati Uniti
19 Ottobre 10:07 2021 Stampa questo articolo

A partire dall’8 novembre gli Stati Uniti riapriranno le frontiere per i viaggiatori dell’Unione europea. Proprio in seguito a questa importante apertura, la compagnia spagnola Iberia ha comunicato la riattivazione delle rotte sugli Usa per la stagione invernale in partenza il prossimo 31 ottobre.

I voli tra Spagna e Stati Uniti saranno settanta settimanali, e nel dettaglio Iberia offrirà dieci voli a settimana su New York Miami. Chicago, invece, avrà cinque connessioni a settimana, mentre Boston e Los Angeles conteranno tre frequenze settimanali.

L’offerta, si legge nella nota stampa della compagnia aerea parte del Gruppo Iag e guidata da Luis Gallego, si completa con quattro voli a settimana su San Juan e Porto Rico, destinazioni che rientrano nell’accordo transatlantico stipulato con American Airlines, British Airways e Finnair.

Infine, Iberia mette a disposizione anche voli interni negli Stati Uniti, questo grazie agli accordi di codeshare con una serie di vettori tra cui Alaska Airlines e Level.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore