Iberia riprende a volare su Milano, Roma e Venezia da luglio

Iberia riprende a volare su Milano, Roma e Venezia da luglio
29 Maggio 11:13 2020 Stampa questo articolo

Torneranno dal prossimo luglio i voli di Iberia alla volta di Milano, Roma e Venezia, mentre in agosto toccherà anche a Bologna. Dopo che nel mese di giugno il vettore spagnolo ha previsto di mantenere una programmazione minima, con i collegamenti tra Madrid e Canarie, Baleari, Barcellona, Bilbao, Asturie, Vigo, La Coruña, Londra e Parigi, dal mese di luglio il network di Iberia, Iberia Express e Iberia Regional arriverà a comprendere 53 destinazioni, per un totale di 194 voli andata e ritorno a settimana, arrivando a 359 in agosto.

L’operativo rappresenta soltanto il 21% della normale capacità offerta sul corto e medio raggio, una percentuale che potrebbe salire fino al 35% a fronte di una maggiore domanda. Tra le altre destinazioni che incominceranno ad essere servite al mese di luglio (in tutto 40), ci sono anche Atene, Bruxelles, Dubrovnik, Ginevra, Lisbona, Londra, Monaco, Oporto, Parigi, Stoccolma, Zurigo e Dakar. Da agosto poi le rotte diventeranno 53, con Berlino, Copenhagen, Dublino, Faro, Francoforte, Lione, Manchester, Marsiglia, Praga, Santorini, Tolosa e Marrakesh.

Iberia, inoltre, non addebiterà alcuna penalità per il cambio di biglietti acquistati da oggi fino al 30 giugno per viaggiare fino al 31 dicembre. I clienti che decidono di posticipare il viaggio potranno modificare la data del viaggio una sola volta senza penalità, pagando l’eventuale differenza tariffaria.

I clienti in possesso di biglietti acquistati in precedenza – per i voli che si terranno fino al 31 agosto di quest’anno – sono liberi di modificare la data senza penalità o di cambiarli con buoni volo validi fino al 30 dicembre 2021.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore