Iag raggiunge i 118 milioni di passeggeri nel 2019

Iag raggiunge i 118 milioni di passeggeri nel 2019
10 Gennaio 11:33 2020 Stampa questo articolo

Sono quasi 120 milioni, per l’esattezza 118,2, i passeggeri che il Gruppo Iag – che controlla British Airways, Iberia, Vueling, Aer Lingus e Level e si appresta ad acquisire Air Europa – ha trasportato nel 2019, segnando un’occupazione del +1,3% e una crescita sul 2018 pari al +4,7%.

Iberia, il cui amministratore delegato Luis Gallego andrà a sostituire Willie Walsh alla guida di Iag, ha chiuso il 2019 con un incremento passeggeri di 7,2 punti percentuali (22,5 milioni di pax), contro il 5,6% di Vueling (34,6 milioni di pax), il 2,4% di Aer Lingus (11,6 milioni di pax) e l’1,6% di British (47,7 milioni di pax).

Raddoppiati, invece, i clienti Level (1,8 milioni), con il vettore che ha raggiunto un +116,5% in più rispetto al 2018.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore