Hyatt vuole Nh Hotels: offerti più di 2,5 miliardi

Hyatt vuole Nh Hotels: offerti più di 2,5 miliardi
30 luglio 10:59 2018 Stampa questo articolo

Hyatt Hotels Corporation è interessata ad acquistare Nh Hotels. A dirlo, riportando quanto contenuto in una lettera di intenti recapitata al Gruppo spagnolo da quello americano lo scorso venerdì è Bloomberg, che sottolinea come Hyatt possa ora considerarsi in una posizione di vantaggio rispetto alla rivale Minor International, la società di gestione alberghiera thailandese da tempo interessata a rilevare l’intero capitale di Nh.

«Crediamo che la procedura di gara per l’acquisizione di Nh sottostimi il valore economico della società», ha detto Mark Hoplamazian, presidente e ceo di Hyatt, illustrando il contenuto della lettera inviata alle autorità che regolano la Borsa di Madrid. A conferma di ciò, infatti, nella sola giornata di venerdì, in seguito alla notizia dell’interessamento da parte di Hyatt, le azioni di Nh Hotels sono aumentate del 5,7% (il massimo dal mese di novembre), raggiungendo un controvalore complessivo superiore ai 3 miliardi di euro.

Attualmente Minor International detiene la quota di maggioranza relativa più elevata del capitale di Nh, con il 29,8%, oltre ad avere accordi in essere con la holding cinese Hna e con Oceanwood Capital Management per acquisire partecipazioni rispettivamente dell’8,4% e del 5,7%.

Nh Hotels, che può contare su un portafoglio di oltre 370 strutture in 30 Paesi, non più tardi dello scorso gennaio aveva rifiutato un’offerta di acquisto da parte dell’altra grande catena spagnola, Barcelò, che aveva valutato la società a 2.48 miliardi di euro.

Da parte sua, Hyatt è adesso impegnata a condurre una due diligence «per approfondire ulteriormente la situazione e fare l’offerta migliore». Offerta, recita la lettera d’intenti, che dovrebbe arrivare durante il mese di agosto o, eventualmente, all’inizio di settembre.

Intanto Nh Hotel Group ha presentato risultati molto positivi per il primo semestre del 2018. La Compagnia conferma la crescita positiva del fatturato rispetto agli ultimi esercizi, con un aumento dello stesso pari al 3,9% per il primo semestre 2018, nonostante diversi fattori esterni, quali la ripercussione del cambio della valuta, il calendario delle festività e la ridotta attività congressistica in alcune destinazioni nel secondo trimestre dell’esercizio. Nh Hotel ha così raggiunto un volume di fatturato totale pari a 785,5 milioni di euro, 29,6 milioni in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il Gruppo continua a crescere sui principali mercati in modo solido, specialmente in Benelux e Italia dove i ricavi comparabili crescono di un 7,4% e di un 5,7% rispettivamente. La strategia di gestione dei prezzi implementata nel periodo e il miglioramento continuo della qualità degli asset, hanno permesso di ottenere un aumento del ricavo medio per camera disponibile (RevPAR) pari al 2,2% nel semestre.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore