Hyatt verso l’acquisizione di Apple Leisure Group

Hyatt verso l’acquisizione di Apple Leisure Group
25 Agosto 10:56 2021 Stampa questo articolo

Hyatt Hotels Corporation ha annunciato la stipula di un accordo per l’acquisizione di Apple Leisure Group, che opera nell’ambito dei servizi di gestione di resort e viaggi, per quasi 3 miliardi di dollari. La chiusura dell’operazione dovrebbe avvenire per il quarto trimestre del 2021.

La piattaforma di Apple Leisure Group per la gestione dei marchi resort, AmResorts, offre servizi di gestione al più grande portafoglio di resort di lusso all inclusive nelle Americhe con Amr Collection. Dopo la conclusione dell’operazione, l’attività di Apple Leisure Group continuerà a essere guidata dall’attuale ceo Alejandro Reynal, subordinato a Mark Hoplamazian, ceo di Hyatt.

Il portafoglio alberghiero di Apple Leisure Group consiste di oltre 33mila camere in 10 Paesi. L’offerta è cresciuta da nove resort nel 2007 alle circa 100 strutture di proprietà entro la fine del 2021, considerando poi il perfezionamento di 24 operazioni commerciali eseguite con un grande numero di altri alberghi.

«La combinazione delle profonde competenze e l’impronta di marchio globale di Hyatt con i forti marchi di resort, le capacità operative e i robusti piani di sviluppo di Apple Leisure Group, innalzerà la nostra posizione differenziata – ha dichiarato Alejandro Reynal – Esprimo gratitudine ai nostri partner di Kkr e Ksl che ci hanno appoggiato nella costruzione della piattaforma rendendola quello che è oggi. Sono entusiasta di vedere la nostra squadra entrare nella famiglia Hyatt e prevedo un iter di crescita vigorosa, in un’epoca in cui il settore è in espansione e siamo in grado di offrire un trattamento di svago al top a un gruppo ancora più ampio di viaggiatori in tutto il mondo».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore