Hrs e la formula per semplificare i viaggi d’affari

Hrs e la formula per semplificare i viaggi d’affari
25 Febbraio 07:00 2020 Stampa questo articolo

Viaggi d’affari più semplici, per viaggiatori e travel manager. Il nuovo studio “Simplifying Managed Travel 2.0”, pubblicato dalla Association of Corporate Travel Executives (Acte) in collaborazione con Hrs, rivela che i travel manager incontrano ancora numerosi ostacoli a semplificare l’esperienza del business travel management.

Se infatti, i viaggiatori d’affari sono oggi abituati ad una esperienza di prenotazione dei viaggi personali molto intuitiva, resa ancora più semplice da app e siti web single-stop, per i travel buyer non è tutto così semplice.  L’ostacolo più significativo su questa strada, infatti, è dato dalla definizione delle priorità aziendali, una sfida identificata da circa il 46% dei travel buyer.

Per superare queste barriere, sottolinea il report, è fondamentale l’allineamento con gli stakeholder esterni ed interni. Tra questi ultimi, in particolare, i più utili nel supportare la semplificazione del programma di viaggio si sono rivelati il Risk/Security (per il 49% dei travel manager), il Procurement (46%), la Comunicazione (44%) e gli stessi Viaggiatori (41%).

«Procurement e Risk Management hanno una visione matura dell’importanza del travel e sono determinati nel dare supporto per migliorare i programmi di viaggio. E quando includi anche i viaggiatori nel progetto, questi possono accelerare il raggiungimento dei migliori risultati. E’ doveroso riportare che Risorse Umane ed Executive Sponsorship non figurano nei top quattro dei dipartimenti», ha commentato Greeley Koch, vp marketing di Hrs.

«Questi risultati indicano una opportunità chiara per i travel buyers – ha aggiunto Leigh Bochicchio, executive director di Acte – I Buyer conoscono i benefici della semplificazione e hanno argomenti persuasivi a supporto; nel momento in cui trovano il canale di comunicazione migliore possono assicurarsi l’appoggio della leadership per prioritizzare la semplificazione e dimostrare il grande valore che apportano alle loro organizzazioni aziendali».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore