Hotelplan, nuovi itinerari per il Giappone

by Dorina Landi | 7 Marzo 2017 12:24

Serata di presentazione del catalogo Giappone a Milano per il t.o. Hotelplan insieme al Jnto. Con l’occasione l’operatore ha presentato anche alcune novità sulla programmazione 2017 di Turisanda.

«La collezione 2017 di Hotelplan conta 13 cataloghi dei quali 7 sono già online, e il cartaceo sta già arrivando nelle agenzie. Tutta la programmazione, arricchita da dettagli e informazioni, sarà inviata nel giro di tre settimane. Tra le novità il Canada, sempre più richiesto, è  presentato in un catalogo a parte, staccato dagli Usa. All’inizio della nuova stagione sono in uscita tre nuovi cataloghi Turisanda: Madagascar, con la struttura di Nosy Be, per la quale sono già aperte le vendite, Mediterraneo, con  proposte su Grecia e Spagna, e Mar Rosso con la navigazione sul Nilo. Per quest’ultima destinazione ci sono piccoli, timidi segnali di ripresa che speriamo migliorino per l’estate», dichiara Lorenzo Marchetti, responsabile commerciale Hotelplan e Turisanda.

«Il Giappone è un paese unico sospeso tra tradizione e modernità – ha detto Viorica Fait dell’ufficio di rappresentanza di Jnto, Japan National Tourism Organization – che nel 2016 ha registrato 24milioni di visitatori internazionali, superando gli obiettivi previsti per il 2020, in occasione delle Olimpiadi. Gli italiani sono stati oltre 119.000 con un +15% rispetto allo scorso anno. Grazie anche ai prezzi abbassati e ai molti viaggi individuali permessi dal Japan Rail Pass».

Il Giappone è un paese semplice e sicuro, ricco di cultura e tradizioni ed è visitabile tutto l’anno. La primavera è la stagione più richiesta , in quanto si può godere della splendida fioritura dei ciliegi e delle azalee, a Tokio e a Kioto.

L’estate è dedicata alle tradizioni con il Festival Matsuri, che si ripete da centinaia di anni. L’autunno è la stagione del raccolto del riso, della splendida colorazione rosso-giallo delle foglie e dei rilassanti bagni termali, mentre i paesaggi innevati dell’inverno, la stagione meno frequentata dai turisti,  invitano al riposo, alle terme, ai  piatti tradizionali. Assolutamente da provare un bagno nelle “onsen”, fonti termali all’aperto o al coperto, gestite dalla municipalità, ed anche da privati in aree intorno alle città, e i “ryokan”, i tipici alberghi giapponesi, dove si  conosce l’arte dell’accoglienza e la cucina tradizionale.

L’itinerario più classico è la “Golden Route”, di 7/10 giorni, con visita di Tokio, la  moderna capitale  proiettata verso il futuro, da dove si possono fare numerose escursioni in giornata. Tra queste Hakone, con vista sul monte Fuji, il sito Unesco Nikko, la storica Kioto, depositaria della cultura millenaria giapponese e ricca di templi buddisti e scintoisti. L’itinerario prosegue conil parco naturale Nara, i templi di Arashiyama, il mistico monte Koya, immerso in una foresta meravigliosa. Infine Hiroshima, l’isola di Hokkaido, le sorgenti termali di Kyushu e Okinawa.

«Nel catalogo Giappone di  Hotelplan in preparazione – sottolinea Annalisa Boracchi, pm Giappone e Sud-Est Asiatico – presentiamo un ampio ventaglio di itinerari di gruppo ed anche individuali abbinabili al Japan Pass».

Tra le novità in catalogo ecco le proposte “Giappone Romantico” di 7 giorni/6 notti, con camera matrimoniale per le coppie, “Giappone in libertà” di 12 giorni  e “Memorie del Giappone” con 2 notti a Hiroshima.

«La destinazione sta andando molto bene – ha concluso la manager – con un  incremento a due cifre rispetto allo scorso anno, che ha registrato circa 850 passeggeri, quindi abbiamo buone aspettative per il 2017».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/hotelplan-nuovi-itinerari-giappone/