HomeAway cambia nome e diventa Vrbo

HomeAway cambia nome e diventa Vrbo
07 maggio 07:00 2019 Stampa questo articolo

HomeAway diventa Vrbo. Lo ha annunciato il Gruppo Expedia, che ha acquisito il brand a dicembre 2015 e ha dichiarato – tramite comunicato stampa – come Vrbo dal prossimo anno sarà lanciato nei mercati in cui non è attualmente presente procedendo, invece, al rebranding lì dove è già affermato.

Le intenzioni di Expedia, in ogni caso, sono quelle di fare di Vrbo – fondato nel ’95 e acquisito proprio da HomeAway nel 2006 – il marchio principale di soluzioni alternative globali.

«Vrbo negli Stati Uniti ha cambiato il modo in cui la gente viaggia e ha una grande e leale community. Non vediamo l’ora di costruire sul suo patrimonio e di investire in Vrbo – ha dichiarato Mark Okerstrom, presidente e chief executive officer di Expedia Group – Con numerosi cambiamenti tecnologici e aziendali alle spalle, e la potenza della piattaforma Expedia che ci spinge avanti, ora è il momento di concentrarsi sulla nostra strategia di marchio. Attraverso un lancio graduale, raccogliamo ora i dati di cui abbiamo bisogno per determinare come introdurre al meglio Vrbo nel mondo».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore