Gruppo Lufthansa, nella winter spiccano Usa e lungo raggio

Gruppo Lufthansa, nella winter spiccano Usa e lungo raggio
10 ottobre 07:00 2017 Stampa questo articolo

Il Gruppo Lufthansa ha presentato l’orario invernale 2017/18 delle sue compagnie aeree Lufthansa, Swiss International Air Lines, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Eurowings che entrerà in vigore domenica 29 ottobre 2017 e sarà valido fino a sabato 24 marzo 2018. La winter di Lufhtansa proporrà 24.922 voli settimanali in tutto il mondo, volando verso 288 destinazioni in 106 paesi. A questi si aggiungeranno più di 18.000 voli codeshare con circa 30 compagnie aeree partner.

LUFTHANSA. Dall’8 novembre 2017, Lufthansa offrirà voli tra Berlino e New York cinque volte alla settimana e ristabilirà il collegamento Düsseldorf-Miami. Il programma di volo invernale includerà Pechino (Cina) tra le destinazioni dell’A350-900 con voli in partenza quattro volte la settimana da Monaco. Dopo Hong Kong, Pechino è la seconda più importante destinazione raggiunta dall’A350 in Cina. L’A350-900 parte da Monaco anche per Boston (Usa), Delhi e Bombay (India). Il prossimo inverno sono previsti anche numerosi voli da Monaco a Charlotte, Denver (Usa) e Tokyo (Giappone).

In Europa, invece, Lufthansa continua ad espandere il proprio network con i nuovo voli da Francoforte per molte nuove destinazioni: Genova, Bari, Catania in Italia, Pamplona (Spagna), Kuusamo (Finlandia), Cluj e Timişoara (entrambi Romania). Confermati i voli da Francoforte a Palermo, Santiago de Compostela (Spagna), Reykjavik (Islanda) e Paderborn.

Per Swiss International Air Lines ci sarà San Paolo in Brasile come nuova destinazione del network della flotta di Boeing 777-300ER. Per quanto riguarda le rotte a corto raggio, Swiss volerà per la prima volta verso Breslau e Niš in Serbia, includerà Berlino e Düsseldorf e aumenterà i collegamenti per Mosca. Edelweiss includerà nel proprio network, tra le altre destinazioni, le Isole Canarie e Orlando.

EUROWINGS PUNTA  AL LUNGO RAGGIO. Eurowings continua ad espandere il network lungo raggio con il collegamento intercontinentale Colonia / Bonn-Città del Capo e i voli da Düsseldorf per i Caraibi (Punta Cana, Puerto Plata, Varadero e Cancun). Sul medio raggio i passeggeri Eurowings potranno anche volare da Düsseldorf a Zagabria in Croazia tre volte a settimana, a Marrakesh in Marocco due volte a settimana, e a Hurghada in Egitto una volta a settimana.

La nuova base di Monaco conoscerà una grande espansione nel prossimo inverno, con l’introduzione di voli verso le isole Canarie – Fuerteventura, Lanzarote, Tenerife e Gran Canaria – così come Marrakesh (Marocco) e Lisbona (Portogallo).

La compagnia aerea volerà anche verso due nuove città nel Regno Unito da Salisburgo – quattro volte a settimana a Londra-Stansted e due volte alla settimana verso Birmingham e Manchester.

BRUSSELS E AUSTRIAN AIRLINES. Brussels Airlines accoglie con favore la prossima stagione invernale con ben 10 nuove destinazioni da Bruxelles: Capo Verde, Hurghada e Marsa Alam in Egitto, Lanzarote, Fuerteventura, Tenerife, Las Palmas, Palma de Mallorca, Almeria, Enfidha (Tunisia) e Agadir (Marocco).
Il prossimo inverno, Austrian Airlines presenterà ancora una volta una nuova destinazione a lungo raggio. Dal 25 ottobre 2017, un Boeing 767 volerà alle Seychelles. In questo modo, saranno cinque le destinazioni a lungo raggio verso i climi caldi offerti dalla compagnia austriaca – che già vola verso Mauritius, Maldive, Colombo, L’Avana e Mahé.

L'Autore