Gruppo Lufthansa, maxi piano di assunzioni in Europa

Gruppo Lufthansa, maxi piano di assunzioni in Europa
04 gennaio 07:00 2019 Stampa questo articolo

Il Gruppo Lufthansa inaugura il nuovo anno con un grande piano di assunzioni che prevede circa 5.500 nuovi posti di lavoro a cominciare da Germania, Austria, Svizzera e Belgio.

Tra questi saranno oltre 1.300 i nuovi assistenti di volo che saranno basati, infatti, principalmente negli hub di Monaco e Zurigo. La compagnia madre Lufthansa stima, invece, circa 1.200 nuove assunzioni per le basi di Francoforte e Monaco. Inoltre, fino a 500 futuri piloti inizieranno quest’anno il loro percorso formativo presso il Lufthansa Aviation Training.

A livello di Gruppo – che comprende Brussels Airlines, Austrian, Swiss Air, Eurowings – sono previste nuove assunzioni in diversi Paesi. A livello globale sono i brand Lufthansa, Lufthansa Technik e Swiss a ricercare il maggior numero di nuovi dipendenti.

Tra le posizioni disponibili circa 600 sono destinate alla divisione Information Technology e circa 400 riservate a impiegati junior.

Al 30 settembre 2018 il Gruppo Lufthansa contava circa 135mila dipendenti, di cui 32mila solo per il vettore Lufthansa.

L'Autore