Grecia tutto l’anno con i city break ad Atene e Salonicco

by Commerciale | 4 Novembre 2021 7:00

Voglia di tornare a viaggiare e voglia di farlo anche per un “city break”. Ecco quindi qualche spunto per scegliere cosa fare ad Atene e a Salonicco concedendosi qualche giorno di vacanza…

Greece logo GreciaClimaticamente ideale per accogliere i turisti tutto l’anno, Atene offre incomparabili esperienze di storia, cultura e migliaia d’immagini, a partire, naturalmente, dall’Acropoli, non solo un monumento di fama mondiale, ma anche fonte di ispirazione per il suo nome, poiché il suo monumento più importante, il Partenone, era dedicato alla dea Atena.

Ma anche facendo una semplice passeggiata nel centro città, si scopre come Atene sia una vera città-museo, con le opere d’arte che accompagnano il visitatore lungo il suo cammino: lo Stadio Panathinaiko, l’antica Agorà, l’Odeon di Erode Attico, il Tempio di Efesto, il Tempio di Zeus Olimpio, e poi i quartieri, le vie dei mercatini e dello shopping e, ancora, le taverne nelle quali degustare le specialità della cucina tradizionale.

Da non dimenticare, poi, una visita al Parco Stavros Niarchos, moderno polo di intrattenimento e cultura disegnato dal celebre architetto Renzo Piano. Tra i numerosi e interessanti musei, ci piace segnalare il ricco Museo di arte Moderna Goulandris, con una delle collezioni tra le più importanti del mondo. Per chi ama l’arte, poi, Kerameikos, Metaxourgio e Gazi sono i quartieri moderni dove si trovano la maggior parte delle gallerie d’arte e i nuovi hot spot dedicati al design.

Restando in tema di arte, passiamo qualche giorno anche a Salonicco, vivissima città universitaria, dove sono numerosi i musei che danno la possibilità di conoscere l’arte e la cultura greca. Tra gli altri, imperdibile il Museo Archeologico, con mostre sulla cultura della Macedonia, dalla preistoria ai secoli cristiani, così come pure il Museo della Cultura Bizantina, un “gioiello” per la città.

Salonicco è anche lei, quindi, una città che offre molteplici opportunità per i viaggiatori. Il suo simbolo è la Torre Bianca, che sorge sulla spiaggia di Salonicco dal XVI secolo. Per una meravigliosa passeggiata, poi, niente di meglio che quella sul lungomare, costruito in modo da poter essere goduto a piedi o in bicicletta, e dal quale si può ammirare lo splendido tramonto con il sole che si perde nel mare.

Ma ogni angolo della città offre interessanti spunti architettonici e storici, culturali e… gastronomici. Impossibile non soffermarsi, per esempio, a Piazza Athonos, dove il cibo ha un ruolo fondamentale. Nei suoi negozi si trovano tutti i generi di spezie, tè, noci, frutta, verdura, pesce, ma per conoscere il volto antico della piazza, bisogna dirigersi sotto il mercato alimentare, dove si trovano pittoreschi negozi di oggetti di vimini fatti a mano e i portaoggetti di legno, ancora realizzati artigianalmente. Nei mercati Modiano, Kapani, Louloudadika, poi, da sempre gli abitanti comprano verdure, carne, spezie e cose per la casa e abbigliamento a prezzi abbordabili. È nei mercati che i venditori cantano per vendere le loro erbe e spezie e altri prodotti racchiusi in bidoni.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/grecia-tutto-lanno-con-i-city-break-ad-atene-e-salonicco/